Assicurazioni auto a confronto: il prezzo migliore è di Direct Line

Come risparmiare sulle assicurazioni auto: confrontare le polizze per il miglior prezzo e per la spesa più adatta a ogni guidatore e a ogni auto.

In tempi come questi, non ci stancheremo mai di ripeterlo, risparmiare non solo è giusto ma anche necessario; l’ideale è quindi mettere le assicurazioni auto più convenienti a confronto in modo completo e sicuro, alla ricerca del prezzo migliore e della polizza più adatta alle nostre esigenze di automobilisti. Il procedimento potrebbe richiede qualche minuto ma ne vale sicuramente la pena.

La completezza e la precisione dei dati inseriti è fondamentale per il realismo del preventivo. Inoltre vi consigliamo di utilizzare il portale di comparazione accreditato Agcom, Supermoney ed inserire sempre dati personali veritieri: la sicurezza e la privacy saranno sempre garantiti. Dopo aver inserito tutti i dati richiesti ecco apparire l’assicurazione ideale per il nostro profilo di automobilista e per il modello della nostra auto.

Abbiamo provato a confrontare le polizze per una Fiat Punto in tre grandi città italiane: Torino, Palermo e Roma; per il preventivo abbiamo considerato la classe di rischio CU 1 e un proprietario e guidatore di mezza età. Dal confronto l’assicurazione auto migliore risulta sempre quella proposta dalla compagnia Direct Line che ha sempre il prezzo più conveniente nelle tre città.

Vediamo però una rapida classifica più precisa delle polizze con i relativi costi: per Torino l’assicurazione migliore, emessa in 24 ore, è appunto Direct Line che ci costerà 283,74 euro, con in più uno sconto di 30 euro per la sottoscrizione web. Segue Linear con 300,42 euro, emissione immediata e Assistenza Stradale, Kasko Salute e “Guida Libera” incluse. Ultima, sul podio delle migliori tre assicurazioni auto, Quixa con 429,17 euro, come la prima emessa in 24 ore.

Per Palermo i prezzi inevitabilmente salgono. L’assicurazione migliore è sempre Direct Line anche se con una spesa di parecchio superiore rispetto alla città piemontese: 361,34 euro. Si gode però del solito sconto web, con prezzo finale di 343,27 euro. Al secondo posto il nostro confronto delle polizze incorona di nuovo Linear con le stesse garanzie incluse (Assistenza Stradale, Kasko Salute e “Guida Libera”) per 402,05 euro. Medaglia di bronzo ancora una volta per Quixa che propone la cifra di 537,10 euro; si può però godere di sconto di 50 euro convincendo un amico a stipulare la stessa polizza.

Per chi vuole risparmiare a Roma invece il preventivo consiglia ancora l’assicurazione online del telefono rosso che propone la polizza a 324,09 euro, che scendono, a prezzo scontato, a 307,89 euro per la sottoscrizione web; in più avremo altri 30 euro in meno se convinciamo un amico a stipulare la stessa polizza. La classifica prosegue identica come a Torino, con il secondo posto occupato da Linear, 353,99 euro, e il terzo posto di Quixa con 417,76 euro (anche in questo caso, per chi ha un amico che vuole cambiare assicurazione auto, uno sconto di 50 euro).

L’esperimento mostra chiaramente la convenienza delle assicurazioni online e anche l’importante differenza di prezzo che si riscontra tra le città del nord e centro Italia rispetto a Palermo dove le polizze subiscono tutte un aumento sostanziale.

Condividi questo articolo