Prestiti per comprare elettrodomestici, i migliori di novembre

Quali sono i prestiti più convenienti per comprare nuovi elettrodomestici? Abbiamo selezionato i migliori di novembre per chi deve affrontare questa spesa.

Si rompe il forno, bisogna rifare la cucina, e così si inizia la ricerca di un finanziamento. Oggi è possibile richiedere un prestito direttamente alla nostra finanziaria di fiducia, oppure utilizzare un comparatore gratuito sul web per mettere i prestiti online migliori a confronto. Queste operazioni ci permettono di avere liquidità per una spesa imprevista ma necessaria per la famiglia.

Gli uomini di casa sono spesso gli incaricati per queste problematiche finanziarie, ma a volte trovare l’istituto di credito più conveniente non è così facile. Ecco allora che i comparatori online, in pochi click, ci danno delle proposte in linea con quelle che sono le nostre richieste mettendo a confronto i migliori prestiti come Agos Ducato, Compass, etc. Bisogna però ricordare che nel comparare i vari tassi di interesse dei prestiti è necessario guardare con attenzione soprattutto il Taeg, che serve a indicarci il prezzo complessivo del finanziamento comprensivo di interessi ed eventuali spese accessorie.

Con l’aiuto del portale di comparazione di prestiti SuperMoney, abbiamo realizzato un confronto prendendo come utente tipo un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, non protestato, che richieda 10 mila euro da restituire in a 36 mesi per cambiare elettrodomestici e mobili.
Tra i risultati ottenuti, i migliori tre sono stati quelli della piattaforma di social lending Smartika e quelli proposti dalle finanziarie Findomestic e Consel.

Il prestito targato Smartika è quello diretto tra privati, che permette di avere dei costi più contenuti in quanto non sono previsti intermediari tra il contraente e chi presta i capitali. Il contratto infatti avviene attraverso la piattaforma online.

In questo caso la rata mensile è di 305,6 euro, per un totale al termine dei 36 mesi di 11.349 euro. Tan al 6,30% e Taeg all’8,80%.
Il prestito di Findomestic, chiamato Prestito Findomestic, richiede invece un esborso mensile pari a 317,9 euro, per un totale di 11.444 da restituire alla banca. Per Findomestic il Tan è all’8,95% e il Taeg al 9,35%.

Veniamo infine al prestito della finanziaria Consel: Prontotuo ha una rata mensile di 322,2 euro, Tan al 9,90% e Taeg al 10,36%. Il totale che ritornerà alla finanziaria sarà quindi di 11.624 euro.

 

Condividi questo articolo