Il progresso tecnologico

Il progresso tecnologico ha reso l'esistenza più confortevole, ma voi dovete diffidare delle comodità. Questa idea forse non vi piacerà, ma la verità è che le comodità paralizzano l'intelligenza, mentre le scomodità la stimolano, e stimolano il bisogno di creare.

La maggior parte dei grandi capolavori
dell'umanità è stata creata in mancanza di comodità. Ed ora,
direte voi, non si creano più capolavori? Sì; solo che i
capolavori del nostro tempo non sono più tanto capolavori
dell'arte o del pensiero, ma apparecchi e macchine estremamente
sofisticati, dei capolavori della tecnica. Gli apparecchi, i
macchinari: ecco le realizzazioni più notevoli della nostra
epoca, ed è vero che s'impongono all'ammirazione; ma queste
realizzazioni tanto mirabili stanno paralizzando e addormentando
l'essere umano.
Noi siamo sulla terra per svilupparci, e “svilupparci” significa
esercitare il potere dello spirito sulla materia: non solo la
materia che sta fuori di noi, ma soprattutto quella che è dentro
di noi; e noi sapremo dominare in modo intelligente la materia
esterna solo quando avremo imparato a dominare prima la nostra
materia interiore, altrimenti verremo schiacciati.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Condividi questo articolo