Le Frasi belle

Il bambino che viene al mondo esce dal grembo della madre prima con la testa. Perché?. Avrete visto un uomo tuffarsi: si getta in acqua – che è un elemento più denso dell'aria – con la testa rivolta verso il basso; per contro, quando vuole riemergere in superficie, risale con la testa verso l'alto.

Il bambino arriva
in questo mondo con la testa rivolta in basso per analogia con
la discesa dello spirito, che viene dall'alto, perché si tuffa
nelle regioni più dense della materia. La posizione del bambino
è dunque simbolica: essa indica che lo spirito si inabissa nella
materia.
Quando l'uomo muore, al contrario, esce da una regione molto
densa per penetrare in una regione più sottile, come il
tuffatore che esce dall'acqua per tornare a respirare a pieni
polmoni. La nascita è dunque una forma di morte: la nascita di
un bambino è una morte nelle regioni sottili, mentre la morte di
un uomo sulla terra è la sua nascita in alto.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Condividi questo articolo