Avocado al salmone

Coltivato dalle popolazioni native dell'America centro-meridionale prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo, l'avocado fu descritto dai conquistadores come un frutto “abbondante, con una polpa simile al burro e caratterizzato da un ottimo sapore”. Più indicato come ortaggio che come frutta, ricco di grassi e vitamine, è l'ingrediente ideali di varie preparazioni. Ecco una gustosa e facile ricetta, pronta in quindici minuti, da accompagnare con un vino bianco secco.

 

Ingredienti (per 4 persone):
- Indivia 400 grammi
- Salmone in scatola 125 grammi
- Senape 10 grammi
- Maionese 2 cucchiaio
- Avocado 2
- Aceto 1 cucchiai
- Olio extravergine d'oliva 1 cucchiai
- Limoni spremuti 1
- Sale fino
- Pepe nero

Cottura: Nessuna

Come si prepara:
Tagliate a dadini gli avocado e irrorateli con un poco di succo di limone affinché non anneriscano.
Eliminate il torsolo all'indivia, lavatela e tagliatela a striscioline sottili.
Sgocciolate il salmone e tagliatelo a dadini.
Aggiugete una presa di senape alla maionese e diluite con il succo di limone rimasto.
Mettete in una insalatiera avocado, insalata e salmone, condite con olio e aceto, salate, pepate e mescolate bene. Unite il composto di maionese e senape e servite.

Tempi di preparazione: 15 min (preparazione) + 0 min (cottura)

Vino consigliato: Vino bianco secco (Italia)

Provenienza: Italia (Italia)

Consigliata per: Per tutti

Condividi questo articolo