Camelia japonica

Com'è Ha iniziato a sbocciare a febbraio, con un mese di anticipo.


Il rischio
Più fiori ha la pianta e maggiore è la possibilità che secchi per un abbassamento di temperatura. Perciò Paolo Zacchera, vivaista ed esperto di camelie, consiglia di rallentare la crescita delle gemme. Come? Con una potatura.
Le mosse giuste
Quando le corolle già sbocciate appassiscono, con le cesoie si devono tagliare via insieme a mezzo centimetro di rametto sottostante. Con questa mini potatura le gemme staranno a riposo per 45, 60 giorni. Trascorso questo periodo, non ci sarà più pericolo di gelate tardive. Se le giornate si mantengono soleggiate e ventilate, la pianta va innaffiata ogni tre giorni. Nel caso tornasse il freddo, meglio non bagnare.

Fonte: Casa dolce casa

Condividi questo articolo