Capelli in maschera

Jojoba per nutrire, mela per rinforzare, olio di lino per ammorbidire, argan per illuminare. Ecco come aver capelli da accarezzare. Maschera mela e banana Questa maschera ha, molteplici funzioni, infatti la mela rinforza i capelli fragili e idrata, la banana nutre e rende la chioma lucida e sana, mentre il miele ha proprietà emollienti.

Ingredienti

2 mele

1 banana

2 cucchiai di miele

Preparazione e modo d'uso

Frullare la mela e la banana, aggiungere il miele e mescolare bene il composto.

Dopo aver lavato i capelli, distribuire su tutta la capigliatura e lasciare agire per circa 20 minuti. Risciacquare abbondantemente e procedere alla piega.

Con i primi raggi del sole che riscaldano l'aria viene proprio voglia di scoprirsi. Ma togliendo cappelli e berretti, potremmo accorgerci che i nostri capelli sono stanchi, sfibrati e asfittici. Per ridare una sferzata di vita alla chioma stressata vi suggeriamo una serie di maschere fortificanti fai da te che impiegano solo ingredienti naturali.

Maschera cacao e jojoba

Questa è una maschera naturale per nutrire i capelli secchi e sfibrati, infatti l'olio di oliva e quello di jojoba fortificano i capelli, rendendoli resistenti; il cacao che ha molte vitamine ravviva il colore liberando la chioma dall'opacità, mentre l'henne la rende rende più sana. Il trattamento deve essere applicato sui capelli leggermente umidi prima di lavarli.

Ingredienti

2 cucchiai di olio di jojoba

2 cucchiai di olio di oliva

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

2 cucchiai di henne-neutro in, polvere

Preparazione e modo d'uso

Mettere tutti gli ingredienti in un contenitore di vetro mescolando lentamente fino a ottenere una crema densa, omogenea e facile

da spalmare. Porre molta attenzione per non fare formare grumi. Applicare la maschera prima dello shampoo sui capelli umidi e distribuirla uniformemente con l'aiuto di un pettine a denti larghi. Lasciarla in posa per circa trenta minuti e quindi procedere al

lavaggio abituale senza applicare il balsamo.

Maschera all'olio di semi di lino e uovo

Questa maschera rinforza e lucida i capelli aridi e devitalizzati. Per rafforzare l'effetto, dopo lo shampoo, fare l'ultimo risciacquo con un litro di acqua distillata miscelata con mezzo bicchiere di aceto.

Ingredienti

1 rosso d'uovo

3 cucchiai di semi di Uno

1 cucchiaino di polvere di rosmarino

1 cucchiaino di polvere di ortica& lt;/P>

Preparazione e modo d'uso

Mescolare il rosso d'uovo all'olio di semi di lino e alle polveri di rosmarino e ortica. Dopo aver amalgamato bene il tutto, .applicare sui capelli umidi e tenere in posa per 30 minuti. Sciacquare bene e lavare i capelli con uno shampoo nutriente.

Maschera allo yogurt di soia

Questa maschera è specifica per i capelli chiari, infatti la curcuma, la camomilla e il limone hanno un effetto schiarente. Inoltre lo yogurt di soia, l'olio di argan e i semi di lino rendono la formulazione un ottimo trattamento nutriente per i capelli sfibrati.

Ingredienti

2 cucchiai di yogurt di soia bianco

1 cucchiaio di balsamo bio

1 cucchiaini di curcuma

1 cucchiaio di in fuso di camomilla molto forte

1 cucchiaio di succo di limone

10 gocce di olio di argan

1 cucchiàio di malto di riso

Preparazione e modo d'uso

Mescolare tutti gli ingredienti e sbattere con una frusta prestando particolare attenzione a sciogliere lai curcuma. Far riposare il composto per 15 minuti e poi stenderlo su tutta la lunghezza dei capelli. Avvolgere la testa con la pellicola trasparente e coprirla con la cuffia da doccia per 30 minuti. Risciacquare e lavare con lo shampoo.

Maschera all'argilla e all'infuso di luppolo

Questa maschera serve a normalizzare i capelli grassi. Per contrastare l'effetto sgrassante dell'argilla che può rendere i capelli aridi, usare nella preparazione, invece dell'acqua di rubinetto, l'infuso di luppolo che è un ottimo ammorbidente naturale. Inoltre, per profumare i capelli, si può aggiungere al composto olio essenziale di lavanda o di fiori d'arancio.

Ingredienti

5 bicchieri di argilla naturale

1 litro d'acqua

60 gr di luppolo

Preparazione e modo d'uso

Preparate l'infuso portando a ebollizione un litro d'acqua a cui, fuori dai fornelli, avrete aggiunto 60 gr di luppolo. Lasciate l'infuso

coperto fino a che non si sia raffreddato del tutto. Poi, in una terrina (non di metallo), miscelate circa 2 bicchieri di infuso, con l'argilla. Lasciate che il composto si uniformi autonomamente: occorreranno circa un paio d'ore (ma se avete poco tempo potete miscelare dolcemente il tutto con un cucchiaio di legno) affinchè la formulazione raggiunga una consistenza cremosa. Stendere la maschera su tutta la lunghezza dei capelli prestando particolare attenzione al cuoio capelluto che va massaggiato in profondità. Lasciare agire per 15 minuti e sciacquare.

Maschera allo zenzero

Questa maschera è per chi ha problemi di capelli grassi, deboli e che si sporcano facilmente. Per ottenere risultati ottimali utilizzare 2 volta alla settimana.

Ingredienti

1 cucchiaio di succodi radice di zenzero

1 cucchiaino di succo di limone

1 cucchiaio di olio di sesamo

Preparazione e modo d'uso

Versate in un contenitore gli ingredienti e dopo aver mescolato bene applicare il composto sui capelli. Massaggiare con cura la cute e attendere che la maschera si asciughi prima di passare al lavaggio dei capelli.

di Alessandra Iannello

Tratto da: giardinaggio

Condividi questo articolo