Casa a misura d'anziani

La domotica va incontro alle persone anziane e può aiutare a risolvere molti problemi pratici, per organizzare la propria abitazione senza barriere architettoniche.

Tra le soluzioni più comuni rientrano il
montascale elettrico, che permette di salire e scendere lungo rampe di
scale seduti su una comoda poltrona; il sollevatore per la vasca da
bagno che, grazie a un meccanismo elettronico, aiuta a entrare e
sedersi comodamente nella vasca senza fare sforzi. E ancora, il
videocitofono collegato a tutti i locali dell'abitazione, così da
essere in grado di vedere la persona con cui si sta parlando e di
aprire la porta senza doversi alzare.
Queste sono solo alcune delle soluzioni domotiche per una casa adatta
ai non più giovani. Inoltre, secondo la legge 13/1989, le persone
anziane con problemi di disabilità, possono informarsi presso il
Comune di residenza per ottenere un'agevolazione sull'installazione
di apparecchiature domotiche.
Un'altra legge studiata per andare incontro ai contribuenti che hanno
superato i 75 anni d'età, riguarda la ristrutturazione della casa: per
loro, infatti, la detrazioni Irpef è dilazionabile in cinque rate annuali.

Un consiglio di lettura per chi fosse interessato ad approfondire l'argomento:
Anziani a casa propria. Linee guida per adeguare spazi ed oggetti
di Niccolò Cassidu
Casa editrice Franco Angeli

Buongiorno.it

Condividi questo articolo