Come Pulire I Tappeti In Casa

I tappeti, sia quelli persiani che quelli moderni, si sporcano facilmente, dato che ci si cammina sopra in continuazione. Naturalmente ci sono ditte specializzate che offrono la pulizia dei tappeti, ma certamente non la fanno gratis! C' è un sistema però che puoi fare tranquillamente a casa, senza grandi difficoltà e che renderà i tuoi tappeti come nuovi.

Occorrente

  • Shampoo delicato per bambini
  • detersivo per i piatti
  • acqua tiepida
  • una spazzola morbida
  • dei panni o dei canovacci morbidi

Per pulire bene il tuo tappeto, prima di tutto lo devi sbattere dalla polvere. Puoi passarlo con un aspirapolvere oppure, se ne hai la disponibilità, appoggiarlo alla ringhiera del terrazzo e batterlo fino a che tutta la polvere sarà uscita.
L'ideale sarebbe lasciarlo una notte all'aperto, meglio se c'è nebbia, così che l'umidità penetri nelle fibre.

  • A questo punto prepara la tua “mistura magica”: in una bottiglia di plastica vuota (la misura dipende da quanto grande è il tappeto o i tappeti da pulire) versa fino a metà lo shampoo per bambini, due o tre gocce di detersivo per i piatti e riempi di acqua tiepida. Agita bene fino ad emulsionare gli ingredienti.
  • Distendi il tappeto a terra e passalo con una spazzola bagnata con la tua mistura, insistendo sui punti dove ci sono macchie o residui di sporcizia. Il lavoro dovrà essere fatto sia sul davanti che sul retro, così da essere sicuro/a che tutto il tappeto sia ben lavato e pulito. Non temere di rovinarlo bagnandolo, è proprio quello che gli ci vuole per diventare come nuovo!.

Consigli & avvisi

  • Per ultimo passalo con dei panni asciutti e poi lascialo asciugare all'aria, riportandolo in terrazzo o lasciando le finestre spalancate

di nonnarosa

www.saperlo.it

Condividi questo articolo