Come pulire il fornello

A volte quando si cucina per un esercito di famiglia può capitare di incrostare il fornello con le parti di cibo che fuoriescono dalle pentole… a volte nonostante la pulizia quotidiana i fori del fornello si ostruiscono ecco cosa devi fare per liberarli dalla sporcizia.

¡¡

  • Per prima cosa smonta le parti mobili del tuo fornello, lavale come normali pentole, a mano oppure in lavastoviglie. Se, nonostante il lavaggio, sono ancora presenti parti incrostate immergile nell' acqua calda finch¨¨ non si siano ammorbidite; continua poi la pulizia con una spugna e uno spazzolino da denti.

 

  • In caso di macchie difficilissime da togliere, prova lasciando i pezzi a bagno in aceto molto caldo per mezz'ora, oppure puoi provare a strofinare le parti mobili con un panno imbevuto del succo di 1/2 limone.
    L'aceto bianco ¨¨ particolarmente indicato anche per pulire il piano del fornello in acciaio, lo lucida e lo igienizza perfettamente.

 

  • Se una volta che avrai rimontato tutti i componenti la tua fiamma non esce ancora bene dai fori rimettili in acqua calda per una mezz'ora in modo che le incrostazioni rimaste siano pi¨´ morbide da togliere e passa un ferro da calza sottile su tutti i buchini. Vedrai dopo dovrebbe funzionare alla perfezione

Cosa ti serve

  • acqua calda
  • aceto bianco
  • spazzolino da denti
  • ferro sottile da calza¡¡

di Biancaluna

Fonte: www.pianetadonna.it

Condividi questo articolo