Curarsi con lo zenzero

Lo zenzero è una delle piante medicinali più antiche del mondo. L'uso dello zenzero come medicinale risale infatti, secondo autorevoli fonti, al III millennio a.C. Fu usato in Cina, Corea, Giappone, Malaysia, Indonesia e Sudest asiatico e successivamente, in tempi assai più recenti, in Europa, soprattutto in Irlanda e Inghilterra.


La scienza conferma oggi la secolare tradizione: con lo zenzero è possibile prevenire molte malattie e facilitare i processi di guarigione. Come? Lo si scopre leggendo questo libro, in cui sono elencati, ‘Dalla A alla Z', le malattie e i disturbi sui quali lo zenzero svolge un'azione positiva (asma, allergie, ipertensione, mal di testa, obesità, reumatismi, tosse, vertigini). A parte vengono trattati, sempre in ordine alfabetico, i problemi per i quali lo zenzero agisce come corroborante (per esempio disturbi del sonno, malattie croniche in età senile e altre indicazioni in dermatologia (per esempio acne, caduta dei capelli).

La Seconda parte del libro, di carattere culinario, è dedicata a un ricettario in cui lo zenzero è usato come spezia o come ingrediente principale (purtroppo anche per piatti cruenti).

L'autrice: Ellen Heidböhmer, si occupa da molti anni di medicine complementari e di Medicina Tradizionale Cinese ed è autrice di saggi dedicati alla salute e al benessere.

Curarsi con lo zenzero
Ellen Heidböhmer
Edizioni Red, euro 12,50

Condividi questo articolo