Detersivo WC e sanitari

Un altro detergente o detersivo: Fai da te, come deterge i sanitari e il profumo.

Ingredienti:

10 ml di detersivo per piatti

200 ml di acqua

25 gr di succo di limone

5 gocce di olio essenziale di limone

Preparazione:

Mescolare il tutto e trasferire in uno spruzzino, vaporizzare direttamente sulle superfici da trattare e pulire con una spugna o panno in microfibra.

Io lascio agire qualche istante, tutto sta nell' avere dei sanitari che non presentino parti lievemente usurate e dunque porose.

Detersivo per lavastoviglie

Questo detersivo per lavastoviglie, rispetto al precedente postato, é specifico per questo elettrodomestico.

Infatti, l' altro al limone, essendo molto granuloso andrebbe frullato a lungo se si intende utilizzarlo in lavastoviglie. Questo invece contiene ingredienti che non lasciano residui e non vanno ad intasare il filtro.

Ingredienti:

350 gr di bicarbonato

20 gr detergente per piatti

150 gr di acqua demineralizzata

1 ml di olio essenziale a piacere

20 gr di glicerina vegetale

Preparazione:

Miscelate il bicarbonato, il detergente per piatti e la glicerina assieme all' olio essenziale. Mescolate con cura e aggiungete l' acqua che avrete riscaldato a parte ( non deve essere bollente, ma solo calda ), e continuate a lungo fino ad ottenere una crema omogenea e profumata.

Travasate in una bottiglietta col tappo a vite e agitate prima dell' uso.

Sapone di Marsiglia per lavatrice

Sapone di Marsiglia liquido adatto per uso in lavatrice

Ecco un' altra ricetta facile da realizzare per avere un sapone per il nostro bucato che sia economico ed ecologico.

Ingredienti:

100 gr di sapone di Marsiglia in scaglie
1 litro di acqua demineralizzata
40 gr di potassa(ATTENZIONE SI TRATTA  DI  SOSTANZA CORROSIVA E PERICOLOSA SE UTILIZZATA SENZA CONOSCERNE CARATTERISTICHE E REAZIONI)
2 ml di olio essenziale a scelta

Preparazione:

Fate bollire le scaglie di sapone, la potassa e l' acqua fino al completo scioglimento del sapone.
Lasciate raffreddare e una volta tiepido aggiungete l' olio essenziale e mescolate con cura.
Passate nel frullatore o col minipimer
Si conserva per 3 mesi.

Dosi:

30 ml in lavatrice
10 ml a mano in 10 litri d' acqua

Fonte: http://www.cosmeticoblog.it

Condividi questo articolo