Dolori muscolari diffusi: cause e rimedi

I dolori muscolari diffusi rappresentano un vero problema, sia per ciò che riguarda la diagnosi della patologia sottintesa sia per quanto concerne la possibilità di trovare la terapia più adatta, la quale va adattata alle cause che stanno dietro i dolori stessi. é bene quindi consultare un medico esperto, il quale provvederà a dare le indicazioni più adeguate.

In ogni caso è utile passare in rassegna alcuni dei possibili motivi che è possibile rintracciare alla base dei dolori muscolari, indicando anche gli eventuali rimedi che possono essere messi in atto per migliorare le nostre condizioni di salute.

CAUSE DEI DOLORI MUSCOLARI


I dolori muscolari possono essere dovuti a varie ragioni. Occorre perciò fare una distinzione fra caso e caso, prendendo in considerazione la situazione generale di salute di ogni individuo. I dolori muscolari possono essere causati dalla crescita. Fra le possibili cause possiamo indicare:

  • Mialgia: si tratta di un dolore che interessa uno o più gruppi di muscoli, i quali sono contratti e indolenziti. I movimenti risultano difficili a causa della sensazione dolorosa. La mialgia può essere determinata da diversi fattori. Fra questi possiamo ricordare:

esiti di una contusione

alimentazione non adeguata

stanchezza generalizzata

  • Fibromialgia: si tratta di una condizione che si caratterizza per la mollezza dei muscoli, stanchezza, mal di testa e difficoltà connesse al sonno. La fibromialgia può essere determinata da:

stress

traumi, distorsioni o lesioni

uso eccessivo di un determinato muscolo

Altre cause di dolori muscolari possono essere:

  • Farmaci: l'utilizzo di farmaci specifici che hanno lo scopo di abbassare la pressione del sangue o di tenere sotto controllo il livello di colesterolo.
  • Squilibri elettrolitici: per esempio il troppo poco sodio o potassio.
  • Infezioni: tra queste va annoverata anche l'influenza.
  • Polimialgia reumatica.
  • Ascesso ad un muscolo.
  • Trichinosi.

RIMEDI PER I DOLORI MUSCOLARI

  • Farmaci: da usare sotto stretto controllo medico, farmaci come acetaminofene o ibuprofene possono essere utili contro il dolore provocato da lesioni o utilizzo eccessivo di un certo muscolo.
  • Massaggi: efficaci soprattutto nel caso di dolori muscolari provocati dalla fibromialgia.
  • Stretching: l'esercizio fisico è indispensabile per ristabilire un giusto tono muscolare. Anche durante la pratica del fitness possono insorgere fitte muscolari, che possono essere evitate mettendo a punto adeguate strategie.
  • Yoga: gli esercizi e le posizioni dello yoga da fare anche a casa possono essere benefici, in quanto contribuiscono a ridurre lo stress e a favorire il sonno e il rilassamento anche muscolare.

Di Gianluca Rini

Fonte: tantasalute.it

Condividi questo articolo