Finché matrimonio non ci separi

Questo è il diario di una convivenza. Luciana e Beppe (alias Luciana Littizzetto e Beppe Tosco) abitano insieme da otto anni. Ciò che capita a loro due è quello che succede tutti i giorni a chiunque abbia deciso di dividere la propria vita con qualcun altro.

 Normali situazioni di coppia, insomma: dal collant di lei che galleggia come un polipo nel lavandino, al gatto che dalla lettiera fissa negli occhi lui seduto sulla tazza di fronte. Dall'urgenza di lei di sistemare la casa 'prima' che arrivi la donna delle pulizie, alla capacità di lui di far schizzare un'unghia del piede tagliata con la tronchesina fin nella vaschetta del liquido delle lenti a contatto di lei appoggiata sulla mensola del bagno. Eppure Luciana e Beppe si amano. Ancora. Dopo otto anni. Come hanno fatto? Combattendosi. Portando sempre lo scontro in campo aperto. Niente guerriglia strisciante: mazzate dritte in fronte. Che l'altro se lo aspetti o no. Non ci deve essere pietà per una donna convinta che gli anelli di plastica che tengono unite le lattine delle birre debbano essere spezzati prima di buttarli ” altrimenti i delfini nel mare ci mettono il muso dentro e soffocano”. E non ce ne deve essere neppure per un uomo che pur di non darla vinta a lei e al gatto monta la tazza del water sul balcone. Direttamente da “La Bomba”, il programma di culto di Radio Deejay, un campionario di dialoghi e situazioni comuni e paradossali come la vita di coppia.


Carlo Aluffi, Vittorio Collini, Beppe Tosco


Prezzo di copertina: € 13,00

Brossura | 176 | Mondadori | 2005 | ISBN: 880454726X

Condividi questo articolo