I colori della tavola delle feste

I colori della tavola imbandita per le festività, adeguatamente scelti, suscitano emozioni positive, garantendo stati d'animo sereni.

I colori della tavola imbandita per le festività, accuratamente scelti, suscitano emozioni positive, garantendo stati d'animo sereni.

Maria Paola Graziani, psicologa dell'alimentazione dell'Istituto di scienzadell'alimentazione (Isa) del Cnr di Avellino suggerisce i colori giusti per la tavola del Natale.

La tavola delle grandi occasioni va vestita con eleganza, privilegiando i colori caldi.

La scelta giusta degli oggetti e delle decorazioni contribuisce in maniera significativa ad esaltare emozioni positive, attive, progettuali, adatte al momento di rinnovamento, di rinascita.

Il rosso e il giallo-oro, in particolare, stimolano vitalità e relazione, aggiungendo al momento conviviale un valore di scambio e di conoscenza.

Le candele profumate richiamano simbolicamente l& apos;incenso e la mirra, i due doni dei Magi, bruciati nel corso dei rituali religiosi e nelle cerimonie per la loro funzione terapeutica ed estetica.

L'argento del vasellame e degli addobbi ricorda le suggestive atmosfere lunari tipiche dei riti regolanti il ciclo della natura, caratterizzati da danze e suoni festosi.

Una serata formale richiede i toni dei blu, colore freddo che testimonia eleganza e discrezione, accentuando melanconia e riflessione.

Il verde, tinta equilibrata e statica, tranquillizzante, con l'ausilio delle piante sempreverdi, nella notte dell'ultimo dell'anno diventa metafora della fertilità e dello scorrere del tempo rinnovantesi nei suoi cicli vitali.

AUGURI DI BUON ANNO DA TUTTI NOICondividi questo articolo