Igiene e funzionalità in cucina

Una scelta precisa a favore del miglioramento delle condizioni di igiene e sicurezza. L'ambiente cucina e' uno dei piu' impegnativi dal punto di vista organizzativo e funzionale, in esso devono essere affrontati diversi problemi, dalla sicurezza operativa alla funzionalita' massima.

Con essi si ha la possibilità di avere su un unico monoblocco senza soluzioni di continuità, in acciaio di vario tipo, tutto ciò che necessita alla zona operativa, con la possibilità di poter scegliere tra misure diverse a secondo delle proprie esigenze.

I piani cottura inseriti in tali monoblocchi, sono dotati di valvole di sicurezza che, nel caso di accidentale spegnimento della fiamma, interrompono l'erogazione del gas in tempi rapidissimi.

La sicurezza e la praticità sono i princìpi ispiratori nella scelta delle forme e dei materiali di tali elementi.

Quasi tutta l'intera gamma è dotata di griglie in ghisa, con ampia zona di appoggio, che migliorano il rendimento della cottura, per l' elevata capacità termica e conferiscono massima stabilità alle pentole.

I piani descritti consentono libertà di movimento con l'accensione elettronica sottomanopola, caratteristica comune a tutti i modelli, oltre all'attivazione della fiamma con una sola mano.

I modelli ultrapiatti sono il classico esempio di incontro tra estetica e funzionalità.

Analogamente i lavelli inseriti sono dotati di tutti gli accessori per effettuare nella massima sicurezza igienicità e praticità tutte quelle operazioni che se mal organizzate sono spesso la causa di diverse patologie femminili.

arch. Francesco Oliva

Fonte: www.lavorincasa.it

Condividi questo articolo