LIQUORE DI FRAGOLE E COGNAC

periodo di preparazione: primavera caratteristiche E proprietà: mineralizzante Antiputrido

2 KG DI FRAGOLE MATURE E DI MEDIA GRANDEZZA

2 BOTTIGLIE DI COGNAC

2 BACCELLI DI VANIGLIA

300 G DI ZUCCHERO

Pulire le fragole togliendo loro il calice, quindi farne uno strato in un vaso di vetro pulito e asciutto e spolverizzarle con 1-2 cucchiaiate di zucchero (a seconda di quanto è largo il fondo del contenitore); farne poi un secondo strato, spolverizzare anch'esso e procedere fino all'esaurimento dei frutti. Il vaso non deve in ogni caso traboccare. Disporre tra uno strato e l'altro anche qualche pezzette di vaniglia e tanto cognac quanto ne occorre a coprire completamente le fragole. Chiudere ermeticamente e lasciare macerare per 2 mesi prima di servire.

CONSIGLI

un'avvertenza: le fragole utilizzate devono essere mature ma anche ben asciutte e sode. Sceglietele di produzione biologica in modo da non doverle lavare. La ricetta può essere preparata anche sostituendo il cognac con dell'ottimo rum: la procedura resta invariata.

Condividi questo articolo