Lunga vita alle piante di Natale ABETE

Cosa fare subito… Tienilo lontano dai termosifoni, altrimenti secca. Se ricopri il vaso con le decorazioni, lascia scoperta la terra: le radici devono respirare. Bagna due volte alla settimana (un litro di acqua ogni volta). Quando infili il puntale attenta a non spezzare la gemma in cima all'albero: ne comprometteresti la crescita.

…e dopo le vacanze.
Per l'epifania, trasferisci subito l'abete all'aperto: resiste in casa una ventina di giorni al massimo. Innaffia una volta alla settimana anche se fa molto freddo. A marzo, sistemalo in un vaso più grande. Usa della terra da giardino. Da maggio, farà nuove gemme

Fonte: Casa dolce casa

Condividi questo articolo