Nuovi scenari in salotto: in primo piano comfort e scomponibilità.

Nelle case di oggi sempre più richiesta è la possibilità di personalizzare gli ambienti, di comporli in base a gusti ed esigenze. Così anche gli imbottiti, oltre a dettare lo stile con forme e colori di tendenza, consentono di creare isole di relax fatte su misura, oppure angoli accoglienti in cui ricevere gli ospiti.


Le forme dei divani più attuali sono lineari e pulite, i volumi generosi e gli accorgimenti tecnici di semplice utilizzo ma efficaci, in grado di garantire il comfort totale e la ricerca estetica.

Ambientazione realizzata con un divano a tre posti e una poltrona con abbinato un pouf dotato di comode ruote e il tavolino Notorius della Summer by Doimo. Il rivestimento degli imbottiti è in fibre miste lavabile a secco.

Le forme classiche e avvolgenti del salotto Donatello di Doimo Salotti evocano l'eleganza di ambienti d'altri tempi e, al contempo, evidenziano chiaramente un gusto sobrio e un assetto funzionale, tratti distintivi della casa moderna. Donatello comprende una poltrona, un divano (in tre dimensioni), un pouf, con ruote di serie, e un cuscino rotondo o ribattuto. Per il divano è disponibile anche la versione letto. Questo salotto, completamente sfoderabile, ha la struttura in legno e l'imbottitura in poliuretano espanso indeformabile, con densità differenziata e con copertura in ovatta Tomana. Il molleggio della seduta è costituito da cinghie elastiche, fissate con punti metallici mentre, nella versione letto, il molleggio è assicurato dalla rete a doghe. Il cuscino di seduta è in poliuretano espanso indeformabile. Per il rivestimento esterno si può scegliere tra il tessuto, l'ecopelle, la pelle e l'Alcantara, disponibili in una gamma di più di 600 tipi diversi.

Il modello Zanzibar, che può essere scelto anche in versione mista (elementi normali accostati a elementi letto), è composto da una poltrona, da un divano in tre misure, da vari elementi componibili, da una chaise longue, da una penisola e da un pouf.

Comodità, relax e praticità sono le tre caratteristiche distintive del programma di imbottiti Zanzibar di Lineitalia. Un attento studio ergonomico e importanti innovazioni tecniche lo rendono una proposta davvero “nuova”, soprattutto per la sua grande fruibilità. La seduta di ogni elemento (nella versione normale e in quella letto) è scorrevole e allungabile fino a 33 cm: può così assumere varie posizioni, fino a diventare una vera e propria chaise longue. La seduta può inoltre essere estratta completamente dalla struttura, acquisendo la funzione di pouf o di letto. Il divano, nella versione letto, può trasformarsi poi, con un semplice gesto, in un letto a due piazze oppure in uno o due letti singoli, collocabili anche al di fuori della struttura del divano, grazie alle ruote di cui è munito ogni elemento. Zanzibar è sempre dotato di poggiatesta a rullo, a sostegno dei cuscini di schienale. I raccioli sono disponibili in due misure e tre sono le finiture per i piedi a zoccolo in legno: tinta wengè, tinta ciliegio e rovere sbiancato. La struttura di Zanzibar è realizzata in metallo e in legno massello di abete e pioppo, mentre il molleggio della seduta è costituito da cinghie elastiche fissate con punti metallici. Il rivestimento, che può essere scelto in ben 600 varianti tra tessuti, ecopelle, pelle e Alcantara, è completamente sfoderabile. I cuscini di schienale inoltre sono reversibili e double face (tranne quelli in pelle). Nella versione letto il meccanismo è composto da una rete in acciaio con doghe in legno mentre il materasso ha le stesse caratteristiche della seduta (schiumato a freddo) ed è alto cm 14. Tali caratteristiche rendono il letto adatto all'uso quotidiano.

Se Facett prende forma fondamentalmente in due divani e una poltrona, di contorno si arricchisce di due poggiapiedi e un tappeto, concepiti come estensione a sé stante delle sedute stesse.

è destinato a conquistare gli adepti del comfort il salotto Facett di Ligne Roset, che prende forma fondamentale in due divani e una poltrona e si arricchisce anche di due poggiapiedi e un tappeto di contorno, concepiti come estensione a sé stante delle sedute stesse.
Così ogni pouf poggiapiedi, componente di un incastro perfetto sotto la parte anteriore del divano o della poltrona corrispondente, li trasforma in meridiana o chaise longue. La forma particolare dei pouf, poi, consente di utilizzarli anche come poggiatesta (posizione coricata) o schienali (posizione seduta). Traspare dal progetto un principio di economia dei mezzi, da cui prendono vita numerose soluzioni di funzionalità basate sulla combinazione di alcuni elementi elementari piuttosto che sulla moltiplicazione di prodotti diversi dedicati a una sola funzione. In Facett si fondono la semplicità minimale della forma monolitica della seduta con l'opera sofisticata della superficie: sfaccettature e cuciture (tono su tono o a contrasto) della trapunta vogliono rievocare il lavoro di formatura di un minerale prezioso. Le misure compatte e la modularità che lo contraddistinguono ne fanno l'elemento ideale per qualsiasi ambiente, soprattutto negli appartamenti metropolitani.

Divano con chaise longue per abbinare il relax alla raffinata eleganza del servetto Basic, piano d'appoggio e vero elemento d'arredo, per dare spazio ai piccoli piaceri quotidiani. Il rivestimento dell'imbottito è in tessuto di poliestere lavabile ad acqua.

Valentino, di Doimo SalottiTra le caratteristiche distintive di Valentino i braccioli, rifiniti con una bordatura importante che diventa segno evidente di personalizzazione, e la morbida sporgenza rotonda inserita nella fascia orizzontale, che decora la base del divano. La struttura è realizzata in legno ricoperto di poliuretano, mentre il molleggio della seduta è costituito da cinghie elastiche, fissate con punti metallici. Nella versione letto il molleggio è assicurato dalla rete a doghe. Sia il cuscino della seduta che quello dello schienale sono in poliuretano espanso indeformabile, ricoperto con ovatta autoestinguente. Il rivestimento può essere scelto in oltre 600 varianti di colore tra tessuti, pelle, ecopelle e Alcantara ed è completamente sfoderabile. Il modello Valentino è formato da una poltrona in due larghezze, un divano in tre larghezze, un elemento componibile, un angolo, una chaise longue, un terminale angolo, un pouf in due misure e un cuscino volante in due versioni.

Un divano dalle forme pulite e lineari Oslo, nato, come tutte le proposte Acam, per consentire una nuova libertà d'uso, che gioca con elementi trasformabili per trovare il massimo comfort in ogni situazione.

Una collezione di imbottiti dal design essenziale ma fortemente caratterizzato, dotata di una personalità originale ed estremamente definita. Oslo, di Acam, interpreta la modernità con le sue linee essenziali, mentre l'attenzione per le esigenze della vita di oggi si riflette anche nella serie di accorgimenti funzionali e di compatibilità. La rotazione dello schienale munito di un esclusivo meccanismo, permette di trasformare il divano dalla posizione di conversazione, a quella di relax liberando un'ampia e comoda seduta abbinata ad uno schienale più alto.
Completamente sfoderabile, Oslo viene realizzato in metallo e legno con imbottiture in poliuretano espanso e fibre acriliche. Munito di basamento in metallo cromato o in legno tinto, è completato con una serie di cuscinetti in piuma d'oca.

Lo schienale/bracciolo del divano componibile Blow è articolabile e si piega orientandosi sulla piattaforma, per aprirsi e chiudersi, per dare continuità di linea o per definire singole parti più raccolte; può creare angoli retti o diversamente inclinati.

Il nome del divano Blow, di Seven Salotti, ne racconta il senso di sereno, armonioso disegno. Paesaggi di orizzontali geometrie generose. Gonfie volumetrie degli schienali/braccioli, liberamente assemblate alle piattaforme, creano innumerevoli architetture. La struttura in legno massello è rivestita in poliuretano espanso indeformabile a densità differenziate e fibra termofusibile con vellutino accoppiato. Il molleggio è ottenuto con cinghie elastiche rinforzate. I cuscini di seduta in poliuretano espanso indeformabile a densità e portanza differenziate, sono rivestiti in fibra di poliestere, così come lo schienale il divano è totalmente sfoderabile, ad eccezione della versione in pelle. Vi si possono abbinare i tavolini in melaminico rivestiti in acciaio.

Doimo Salotti (http://www.doimosalotti.it)

Linea italia (http://www.lineaitalia.it ) Ligne Roset

(http://www.ligne-roset.com) Acam Divani

(http:// www.acamdivani.it)

Seven Salotti (http://www.sevensalotti.it)

Fonte: www.arredamenti.it

Condividi questo articolo