PROFUMO DI LAVANDA

Tra luglio e agosto e' facile sentirne il profumo! La lavanda, meravigliosamente fiorita proprio in questo periodo, e' un toccasana per l'olfatto – non per nulla viene utilizzata per profumare cassetti ed armadi – ma anche per il nostro organismo.

 Essa infatti ha proprieta' sedative, antisettiche, balsamiche, antispasmodiche ed antinfiammatorie. La sua azione sedativa ne fa un elemento fondamentale di tisane da utilizzare in caso di insonnia – e con questo caldo… – nervosismo, esaurimento ed emicrania. Indicata anche per tutti quei disturbi di origine nervosa che colpiscono l'apparato digerente e l'intestino. Per la sua azione espettorante, spasmolitica e fluidificante e' indicata anche per le vie respiratorie in caso di tosse, laringiti, bronchiti ed asma. Infine, come antisettico, la si puo' utilizzare per fare gargarismi e sciacqui. Inutile aggiungere che un bagno aromatizzato alla lavanda rilassa e distende.

< FONT size=1>Fonte: Al Naturale

Condividi questo articolo