Sale contro il torcicollo

Tempo fa, in preda ad un brutto torcicollo, qualcuno se n'è uscito con il rimedio della nonna: sale grosso in padella.

Allora, iniziamo a dire che questo suggerimento arriva da una cantante che lo usava ogni volta che aveva problemi alla zona del collo, traendone enormi benefici e evitando di dare il classico forfait all'ultimo minuto prima di un concerto.
Si procede in questo modo:

·        mettete qualche bella manciata di sale grosso in padella, senza nulla: né olio, né acqua, né altro;

·        aspettate che si tosti leggermente e che comunque sia caldo a sufficienza;

·& nbsp;       prendete quindi un panno piuttosto grande, un canovaccio da cucina ad esempio e avvolgeteci il sale in modo che questo non possa cadere. Fate una specie di lungo cannolo arrotolato;

·        ripiegate anche le estremità, per essere sicuri che non si verifichino fuoriuscite di sale;

·        fatto ciò, avvolgetelo con cura intorno al collo, se necessario localizzate la zona più dolente;

·        tenetelo un quarto d'ora e il gioco è fatto: addio torcicollo!

Credo che l'azione seccante del sale sia alla base dell'efficacia di questo rimedio.

Condividi questo articolo