SpacePlus: il combinato più capiente al mondo

SpacePlusTM, il nuovo frigocongelatore di Electrolux Rex è la soluzione ideale per chi preferisce concentrare in “un'unica soluzione” la grande spesa settimanale, ottimizzando così tempo e costi.

Grazie ad un vano più alto rispetto ai modelli classici e al maxi cassetto per la verdura, SpacePlusTM offre infatti la capienza più grande nel mercato con oltre 300 litri, per conservare e congelare.

Un risultato eccezionale ottenuto grazie all'utilizzo di un compressore e di un evaporatore ad alta efficienza e ad un sistema di isolamento ottimizzato.

Il vano frigorifero è più alto di 7 cm e ogni dettaglio degli interni è stato riprogettato per garantire la massima capienza e la massima resa degli spazi interni.

Il maxi cassetto verdura, ad esempio, offre tanto spazio in più, ideale per conservare anche gli alimenti più voluminosi.

Montato da Electrolux su guide telescopiche e con pratiche impugnature ai lati, consente di contenere le provviste ad una capacità di 36 lt. Il comodo separatore è removibile ed offre una maggiore flessibilità, oltre ad essere dotato di uno speciale fondo a doppio strato che separa la verdura da possibili liquidi, preservandola meglio e più a lungo.

Grandissima cura è stata messa anche nella progettazione dei dettagli. Il vano frigo dei nuovi frigocongelatori SpacePlusTM è stato ridisegnato: gli interni sono più lineari per sfruttare al massimo lo spazio disponibile e facilitare le operazioni di pulizia. Sono dotati di un comodo ripiano portabottiglie, che contiene fino a 5 bottiglie, per offrire una migliore capacità di stivaggio.

I modelli sono impreziositi da ulteriori particolari come i ripiani in vetro con profilo cromato, per garantire una migliore visibilità dei cibi, e una raffinata illuminazione a led.

I nuovi SpacePlusTM sono tutti in classe A+ di efficienza energetica, un risultato importante per apparecchiature che offrono oltre 300 litri di capacità, in linea con la politica green che l'azienda da anni porta avanti con tenacia e convinzione, fino a raggiungere gli attuali livelli di eccellenza.

Fonte: www.arredamento.it

Condividi questo articolo