Tè verde anticancro, ora lo dice anche la scienza

La scienza dà il via libera alle proprietà terapeutiche del tè verde, nella terapia contro il tumore della prostata. Un componente di questa pianta fondamentale nella millenaria medicina cinese, combinato con basse dosi di inibitori dell'enzima COX-2, avrebbe il potere di rallentare lo sviluppo di questa forma di cancro maschile.

La scoperta si deve a una ricerca appena pubblicata sulla rivista “Clinical Cancer Research”, realizzata dalla University of Wisconsin-Madison degli Stati Uniti. Gli esperti americani hanno dimostrato l'effetto sinergico di un polifenolo contenuto nel tè verde e di principi attivi come il celecoxib, un inibitore dei COX-2. A questo punto, stando alle speranze manifestate di uno degli autori, le possibilità di arrivare a un trattamento preventivo si fanno più concrete

Fonte: La tua Salute

Condividi questo articolo