Una cucina a prova di bambini

Bambini che scorazzano per casa? Una gioia infinita e un'altrettanto infinita preoccupazione. Mamme e papa' scoprono di desiderare almeno un paio di occhi e di braccia in piu'. La casa e' sicuramente il loro nido ma anche il loro parco giochi e il loro campo di battaglia.

 Nel vero senso del termine! Ormai da anni si parla dei frequenti incidenti domestici, incidenti che coinvolgono indistintamente tutti gli abitanti del nido! Una delle stanze piu' frequentate della casa resta la cucina e quando mamma e papa' sono da quelli parti, il pargolo non vuol essere da meno. E mai come in cucina occorrono le due paia d'occhi di cui sopra. Ante e cassetti a portata di manina curiosa, spigoli, fornelli e pentole… Ma questo non si deve tradurre in apprensione e quindi in proibizione. Basta qualche piccolo accorgimento. Innanzitutto mai tenere a portata di bambino: coltelli ed altre stoviglie potenzialmente pericolose; detersivi; liquori; pattumiere; borse di plastica… Come fare? La maggior parte di quanto elencato spesso si trova nella parte bassa del vostro mobile e dunque? Esistono dei ganci in plastica, facili da montare, che si adattano a maniglie e pomelli, ganci a prova di bambino. Il vostro piccolo non riuscira' ad avere libero accesso agli 'antri pericolosi'. Per gli spigoli invece esistono in commercio diversi modelli di paraspigoli: morbidi, trasparenti, facilmente applicabili e molti di essi sono quasi invisibili! Pentole e padelle sono un'altra fonte di preoccupazione. I bambini piu' grandicelli possono raggiungere facilmente il piano cottura e stendere le mani verso il fuoco o verso le pentole, col rischio di rovesciarle. Per evitare questo problema ricordate di posizionarle sui fuochi in modo che abbiano i manici rivolti verso l'interno. Per eliminare del tutto il problema esistono anche delle griglie di sicurezza da installare intorno al piano cottura. Per quanto riguarda il forno, meglio preferire un modello a 'porta fredda' che evita di scottarsi nel caso vi si appoggino le mani. Attenzione a quando rompete qualche stoviglia di vetro o ceramica: abbiate cura di raccogliere bene tutti i cocci in modo da evitare che il vostro piccolo possa tagliarsi o addirittura possa scambiare un pezzetto di ceramica per una colorata caramella. Al di la' di tutti gli accorgimenti che si possono adottare, meglio comunque non esagerare con l'apprensione e l'ansia: non aiutano e rischiano di far vedere pericoli anche dove non ce ne sono!

Fonte: Casa dolce casa

Condividi questo articolo