Una macchina tutta nuova

Le gite in campagna hanno lasciato degli spiacevoli ricordi sulla carrozzeria dell'automobile? Capita spesso, infatti, che parcheggiando la macchina sotto gli alberi durante i mesi estivi la si ritrovi macchiata di resina – quella sostanza appiccicosa prodotta soprattutto dalle conifere, difficilissima da rimuovere. Ma grazie al Bicarbonato , anche questo non è più un problema! Come ci racconta R, da Milano:



“Amo molto la campagna, soprattutto i pic-nic in pineta: mi ricordano le gite che si facevano da piccoli, con la Fiat anni sessanta parcheggiata lì accanto e i plaid colorati… Ma una bella scampagnata la scorsa estate ha lasciato un ricordo duraturo e alquanto spiacevole: la carrozzeria della macchina nuova, incluso il parabrezza, tutta macchiata di resina. Quanta fatica, e quanti soldi spesi inutilmente negli autolavaggi e in prodotti specifici: nulla da fare. Le macchie, minuscole ma fastidiose, rimanevano lì. Senza contare il timore di graffiare la vernice… Fino a quando un amico carrozziere non mi ha suggerito un segreto: il bicarbonato di sodio. Lì per lì sono rimasto perplesso: pensavo servisse per lavare la frutta e la verdura… “Scherzi, mi dice lui, è efficacissimo per rimuovere le macchie, anche dalle superfici delicate, perché non graffia?. Ho fatto come mi ha suggerito: basta preparare un impasto con una parte d'acqua e tre di bicarbonato, sfregarlo direttamente sulla macchia con l'aiuto di un panno morbido e poi sciacquare. Le macchie non ci sono più! Ora che l'ho scoperto, uso lo stesso metodo anche per rimuovere gli insetti dal parabrezza dello scooter, e per pulire paraurti e cromature dell'automobile”.


Ed ora in automobile

Ecco la soluzione da preparare per lavare la macchina: diluite bene 3 cucchiai di detergente liquido 50 gr di bicarbonato di sodio in 3-4 litri di acqua finché non rimangono residui insoluti sul fondo. Usare una parte della soluzione poi sciacquare con acqua pulita ed asciugare con una pelle.
In mancanza dei poolish in commercio, potete applicare un impasto leggero di bicarbonato di sodio su uno straccio umido per rimuovere insetti e catrame trattando con delicatezza la vernice della macchina. Potete usare lo stesso impasto anche per pulire le cromature, i paraurti ed i cerchioni.
Il bicarbonato di sodio elimina rapidamente gli spruzzi e lo sporco dovuti al traffico, dal parabrezza, dai fari, dalle parti smaltate e cromate dell'automobile. Versare poco bicarbonato di sodio sopra una spugna umida, strofinare e risciacquare.
I posacenere della macchina hanno sempre degli odori sgradevoli, pulirli con una spugna umida cosparsa di bicarbonato di sodio, quindi sciacquarli e asciugarli. Versatevi poi uno strato di bicarbonato di sodio prima di riporli nella loro sede.
Provate tutti questi consigli e vedrete che la vostra macchina avrà un aspetto migliore.

Fonte:www.bicarbonato.it

Condividi questo articolo