Abbassa la tariffa: Altroconsumo lancia gruppo d’acquisto per risparmiare sul cellulare

cellulare

Risparmiare sui costi della bolletta telefonica: traffico voce, sms e internet da mobile, che spesso rappresentano una vera e propria fortuna. Questa la promessa della nuova iniziativa di Altroconsumo che ha lanciato Abbassa la tariffa, un gruppo d’acquisto che punta a risparmiare sui costi del telefonino. Gli operatori di telefonia saranno chiamati a partecipare all’asta che si svolgerà il 12 marzo 2015: sarà scelta la tariffa più conveniente e che allo stesso tempo rispetti una serie di requisiti fondamentali.

L’iniziativa fa seguito all’analoga Abbassa la bolletta, gruppo d’acquisto su luce e gas. Dice Altroconsumo: “Con Abbassa la tariffa, insieme è possibile ridurre la spesa del telefono cellulare abbattendo i costi di traffico voce, sms e internet fino al 60% in un anno. La stima è stata effettuata per un profilo di consumo standard da 3 chiamate al giorno da 2-3 minuti, invio di 3-4 sms al giorno e navigazione su rete mobile per lettura di notizie e social network”.

Sono quattro le tappe dell’iniziativa. Questo mese c’è la partenza del gruppo d’acquisto; il 12 marzo del prossimo anno partirà l’asta fra gli operatori per ottenere la tariffa più economica e completa; da metà marzo a fine aprile ci sarà la fase di elaborazione del risparmio;  da fine aprile chi avrà aderito sarà contattato senza impegno per visualizzare la tariffa e cambiare operatore. Spiega ancora l’associazione: “Tutti gli operatori di telefonia mobile saranno invitati a partecipare all’asta del 12 marzo 2015, per offrire ai consumatori la tariffa più conveniente per chiamate, sms e navigazione web da cellulare o tablet. Controlliamo preventivamente le condizioni contrattuali proposte, per far sì che sussistano alcuni requisiti fondamentali. Una volta terminata l’asta, le migliori tariffe verranno comunicate a tutti i consumatori che avranno aderito”. Per aderire basta registrarsi sul sito www.abbassalatariffa.it. L’adesione è gratuita e non è vincolante: quindi, una volta ricevuta l’offerta, il consumatore sarà libero di valutarla e di scegliere se cambiare o meno operatore.

Abbassa la tariffa è il primo gruppo d’acquisto sulla telefonia mobile lanciato da Altroconsumo. In Europa è la seconda esperienza: l’organizzazione di consumatori indipendente Ocu ha coinvolto in passato 97.000 consumatori. Chi vincerà l’asta organizzata sarà dunque l’operatore prescelto per il Gruppo d’acquisto. Saranno invitati all’asta tutti gli operatori di telefonia mobile con due condizioni irrinunciabili: saranno ammessi gli operatori le cui condizioni contrattuali, in seguito alle verifiche di Altroconsumo, saranno risultate prive di clausole vessatorie o lesive dei diritti dei consumatori e in possesso di validi requisiti economico-finanziari. Non rientrano nell’iniziativa e non saranno oggetto d’asta le tariffe business rivolte a titolari di Partita IVA e aziende. 

Condividi questo articolo