Agriturismi.it: in arrivo nuovo sistema di classificazione, 5 girasoli per il top

 

La presenza di cinque girasoli indicherà il livello qualitativo più alto. Le aziende e le attività agrituristiche saranno presto identificate dal marchio “Agriturismo Italia“, registrato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Lo rende noto Agriturismi.it spiegando che il marchio, che verrà concesso in licenza d’uso alle Regioni e assegnato alle aziende agricole entro il prossimo avvio di Expo 2015, introduce per la prima volta un sistema nazionale di classificazione degli agriturismi, caratterizzato da una simbologia comune ed omogenea sull’intero territorio italiano.

Spiega il portale: “Sarà più semplice per gli ospiti individuare le caratteristiche dei singoli agriturismi e di conseguenza scegliere al meglio la struttura dove soggiornare. La classificazione introdotta infatti, è affine a quella in vigore per hotel e campeggi, e attraverso la simbologia del girasole, prevede cinque categorie di riferimento. Tra i criteri di valutazione, dove cinque girasoli stanno ad indicare il livello qualitativo più alto, troviamo le attrezzature e i servizi offerti, la cura del comfort, il contesto paesaggistico – ambientale e soprattutto la caratterizzazione agricola e naturalistica dell’accoglienza, che rappresenta l’attesa più importante da parte di chi decide di trascorrere le vacanze in agriturismo”. Il nuovo sistema di classificazione sarà adottato anche dal portale Agriturismi.it.

Condividi questo articolo