Con il Bonus Energia 205 sconti in bolletta per motivi economici o per l’utilizzo di macchinari salvavita

bolletta_enel 450x233

Bonus Energia 2015: come funziona?

Il Bonus Energia 2015 è, in poche parole, uno sconto che si applica alla bolletta destinato a chi si trova in difficoltà economiche o è costretto ad utilizzare dei macchinari salvavita. Oltre quindi a poter porre le offerte di energia elettrica più vantaggiose a confronto per trovare la soluzione più conveniente, queste categorie potranno godere di un risparmio ancora maggiore in bolletta.

Se ormai quasi tutti i consumatori sanno che per risparmiare è buona norma informarsi su Illumia e i suoi prodotti, così come su Edison, Enel Energia, ecc., a causa principalmente della poca pubblicità fatta a questa agevolazione, non tutti gli aventi diritto al Bonus Energia 2015 sono consapevoli di poter richiedere questo sconto. Cerchiamo quindi di capire a chi spetta questo diritto e come presentare l’apposita domanda.

Bonus Energia per chi ha difficoltà economiche

Chi ne ha diritto. Possono richiedere il Bonus Energia 2015 le famiglie con ISEE inferiore a 7.500 euro, o i nuclei con più di 3 figli a carico e ISEE inferiore ai 20.000 euro.

Come richiederlo. Per ottenere il Bonus la domanda va consegnata presso il Comune di residenza o presso un ente da esso designato. I moduli da presentare sono scaricabili sul sito dell’Aeegsi. Ecco tutta la documentazione necessaria:

· documento di identità

· ISEE

· modulo A compilato

· allegato CF, che indica i componenti del nucleo ISEE

· allegato FN per l’attestazione di famiglia numerosa se l’ISEE è superiore ai 7.500, ma inferiore ai 20.000 euro

· codice POD (indicato in bolletta), che inizia sempre con IT ed indica il punto fisico in cui l’energia viene consegnata da fornitore e prelevata dal cliente

· potenza della fornitura (sempre indicata in bolletta)

· eventuale allegato D di delega se la domanda non viene consegnata dall’intestatario della fornitura

Quanto si risparmia. Lo sconto si applica direttamente in bolletta nel corso dei 12 mesi successivi all’approvazione della richiesta. Il valore del Bonus Energia 2015 dipende dal numero di componenti del nucleo famigliare e dai parametri stabiliti di anno in anno dall’Autorità per l’Energia Elettricae il Gas. Per il 2015 i valori sono:

· 1-2 componenti: 71 euro

· 3-4 componenti: 90 euro

· Oltre 4 componenti: 153 euro

Bonus Energia per chi necessita di macchinari salvavita

Chi ne ha diritto. Chi, per vivere, ha necessità di utilizzare delle apparecchiature elettromedicali che comportano un forte consumo di corrente. L’elenco dei macchinari salvavita che hanno diritto al Bonus è stato stabilito tramite il Decreto del 13 gennaio 2011, consultabile sul sito del Ministero della Salute.

Come richiederlo. La domanda va presentata sempre presso il Comune di riferimento. I documenti necessari sono:

· certificato ASL che attesti le condizioni di salute e la necessità di utilizzare apparecchiature salvavita

· documento di identità e codice fiscale

· modulo B compilato

· codice POD (indicato in bolletta)

· potenza della fornitura (indicata in bolletta)

· eventuale allegato D di delega se la domanda non viene consegnata dall’intestatario della fornitura

Quanto si risparmia. Lo sconto si calcola in base alla potenza contrattuale della fornitura e al consumo extra di energia rispetto ad un utente tipo:

Potenza contrattuale fino a 3 kW:

· Fascia minima (extra di 600 kWh/anno): 173 euro

· Fascia media (600/1200 kWh/anno): 286 euro

· Fascia massima (extra di oltre 1200 kWh/anno): 414 euro

Potenza contrattuale oltre 3 kW:

· Fascia minima (extra di 600 kWh/anno): 407 euro

· Fascia media (600/1200 kWh/anno): 515 euro

· Fascia massima (extra di oltre 1200 kWh/anno): 623 euro

Controllare lo stato di avanzamento della pratica

Dopo aver presentato la domanda se ne potrà verificare lo stato di avanzamento direttamente presso l’Ente presso il quale la si è consegnata, oppure chiamando il numero verde 800 166 654 o sul sito www.bonusenergia.anci.it, nella sezione “Controlla on line la tua pratica” cui si accede con il proprio codice fiscale e le credenziali di accesso fornite al momento della presentazione della richiesta.

Emanuel Sitzia

Fonte: http://energia.supermoney.eu/news/2015/04/bonus-energia-2015-come-funziona-0091305.html

Condividi questo articolo