COSA LAVARE IN LAVASTOVIGLIE

lava2-

Alcuni consigli per un buon risultato

PENTOLE
Si possono lavare in lavastoviglie sia le pentole in acciaio inox sia quelle antiaderenti. Nel caso in cui i manici sono in bachelite o in laminato è meglio assicurarsi che sopportino i cicli a temperature elevate.

PIATTI

Se sono in ceramica, bianca o colorata, è possibile utilizzare anche i cicli intensivi a 70°C. Per i piatti di porcellana si consigliano programmi con una temperatura massima di 45°C.


POSATE
Se sono in acciaio inox, dopo il lavaggio possono presentare degli aloni. Sarà sufficiente asciugarle subito al termine del ciclo con un panno morbido. Se le posate hanno i manici colorati in plastica, è bene controllare che siano termoresistenti.

COSA NON LAVARE IN LAVASTOVIGLIE
- Posate e taglieri in legno perché si potrebbero seccare o spaccare.
– Posate antiche o con manici in bachelite e laminato.
– Stoviglie in acciaio non inox, in stagno e in rame o con manici in madreperla.
– Oggetti in argento. Eventualmente eliminare i residui di cibo che potrebbero ossidarli ed evitare il         contatto con altri metalli.
– Strofinacci, spugne e tutto ciò che assorbe acqua.

Condividi questo articolo