Efsa: Salmonella in meloni e pomodori con acqua e attrezzature contaminate

different kind of food in the brandnew fridge

Fattori ambientali, acqua e attrezzature contaminate sono fra i fattori alla base della contaminazione dei meloni e dei pomodori con Salmonella. Un parere scientifico sui fattori di rischio che contribuiscono alla contaminazione di meloni e pomodori nelle varie fasi della filiera alimentare, redatto dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare, evidenzia che “fattori ambientali (come forti precipitazioni), l’utilizzo di acqua d’irrigazione contaminata o di attrezzature contaminate sono tra i fattori che provocano la contaminazione dei meloni con Salmonella e quella dei pomodori con norovirus e Salmonella”. Per ridurre la contaminazione, gli esperti dell’Autorità raccomandano ai produttori di osservare buone prassi agricole, igieniche e manifatturiere.

Condividi questo articolo