Le pulizie domestiche fanno dimagrire

Fiore con il ferro

Non diciamo nulla di insensato se affermiamo:”Benvenute pulizie domestiche”, la casa va riassettata e ordinata.

Eh si perché, secondo diverse ricerche, fare le pulizie aiuta a smaltire le calorie. Se però non avete ancora trovato un compromesso con il vostro uomo, potete trarre motivazione o stimolare la vostra fantasia, da una bellissima scoperta parascientifica: le pulizie fanno dimagrire, unendo così l’utile al dilettevole.


Prendere nota: il consumo calorico per una donna di 55 chili che esegue lavori domestici è di 126 calorie all’ora e raddoppia aggiungendo alle pulizie qualche esercizio, diventano 140 calorie invece il consumo calorico per un uomo di 70 chili. Insomma, con un pizzico di fantasia e con un po’ di volontà meglio se ferrea, possiamo trasformare la casa nella nostra palestra e praticare il nostro fitness domestico.


Non è meraviglioso? È facile e non serve neppure tanta immaginazione: l’asse da stiro e la scopa sono il nostro step e il nostro bilanciere, le lattine di birra o bottiglie d’acqua sono i nostri pesi, mentre i tappeti i materassini per gli esercizi a terra.


Ecco alcuni preziosi suggerimenti frutto di anni di pulizie (e calorie perse) sul campo, basta chiedere conferma alle nostre mamme, mogli o fidanzate o semplici amiche.


- Aspirapolvere. Come trasformare un elettrodomestico, in un potente macchinario per far lavorare i nostri glutei. Enfatizzate il movimento in avanti piegandovi sul ginocchio, prima il destro e poi il sinistro, compiendo così degli affondi, miracolosi per i glutei.


- Scopa. Con la ramazza potrete invece compiere l’affondo lateralmente snellendo i fianchi, oppure portando la scopa sulle spalle, seduti ad una sedia, fate ruotare il busto prima in un senso e subito nell’altro, in modo da lavorare con il girovita.


- Lavando i pavimenti potrete sollecitare cosce e gambe, soprattutto se manterrete le ginocchia leggermente piegate.


- Lavando i vetri tonificherete i pettorali.


- Asse da stiro. Quando stirate, appoggiate il peso del corpo su entrambi i piedi con le gambe un po’ divaricate. Quindi, al primo passaggio di ferro, ancheggiate verso destra. Contate fino a cinque e, mentre il ferro scorre dall’altra parte, ancheggiate verso sinistra; continuate così finché non avrete stirato almeno una camicia. L’interno coscia verrà tonificato.


Con un pizzico di fantasia ed il sorriso,pensate solo alla vostra linea ritrovata. E poi, magari, sfiancate da tutti questi esercizi “pesantissimi”, potreste sempre chiedere alla vostra signora un fantastico massaggio rilassante…a questo punto non ci resta che augurarvi, buone pulizie domestiche a tutti.

Condividi questo articolo