Accomodiamoci in salotto, all'aria aperta.

Con la bella stagione ritorna anche quest'anno il desiderio di pensare a come progettare uno spazio verde, in giardino o sul terrazzo, dove dedicarsi al riposo e a momenti conviviali durante l'estate. Gli arredi destinati al “salotto all'aperto”, che risentono oramai delle tendenze del design tanto quanto quelli per interno, spaziano da tavoli, tavolini, sedie e divani, a soluzioni per proteggere dal vento e dal sole; dalle pavimentazioni alle piscine e agli impianti illuminazione, dai barbecue ai giochi per i più piccoli. Realizzati con materiali pregiati ed inalterabili, ma allo stesso tempo pratici e leggeri, gli arredi per esterno hanno linee originali ed eleganti, che sempre più puntano sul minimalismo, in modo che possano essere utilizzati anche entro le mura domestiche e siano in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di gusto e di spazio.

 

Il fascino del legno esotico crea un connubio perfetto con la resistenza e la versatilità del metallo. Dalla loro unione prendono forma arredi dalle linee geometriche ed essenziali, estremamente contemporanei.Nasce dalla raffinata combinazione di teak e metallo la nuova collezione di arredi per esterno di Emu, dal design attuale ed essenziale. La struttura in teak si affianca alle calde tonalità della lamiera marrone d'India e viene esaltata da finiture e dettagli in acciaio inox. La linea include i due tavoli allungabili Mito, dalla straordinaria flessibilità. I modelli rettangolari, proposti in due misure, hanno il piano suddiviso in sezioni modulari che possono essere aperte parzialmente o completamente, raggiungendo i quattro metri di lunghezza nella versione più grande, che può ospitare anche diciotto sedie. Vi si aggiunge la linea Cetra, completa di sedie e poltroncine pieghevoli, poltrone fisse e impilabili, tavolo rotondo (diametro 130cm), carrello portavivande con ruote girevoli, lettini reclinabili dotati di ruote e cuscini imbottiti e persino un salotto composto da poltrone, divano e tavolo basso.

Sedie da regista, sgabelli e lettini sono gli elementi della nuova collezione Fellini di Coro. Il lettino ha la seduta in tessuto plastificato a rete; le sedie sono disponibili con seduta e schienale in tessuto plastificato, in cuoio o in cavallino.Interni ed esterni: tra questi ambiti si svolge la trama di un film o il succedersi dei tempi, in un alternarsi di sequenze e di situazioni. Ciascuno ne dà la più personale interpretazione. Coro pensa che la scena mobile della vita, in casa o all'aperto, chieda una regia dinamica, sensibile e al tempo stesso rilassata. Per questo ha dato il nome di Fellini a una linea che ha come motivo portante la rielaborazione in acciaio inox della tradizionale sedia da regista, per ampliarsi in una collezione intera di sedute. Novità del disegno, tecnica costruttiva e varietà dei materiali tradotte in comfort e versatilità. Di valori concreti è fatta la dolce vita.

Nel rispetto della filosofia di naturalezza e semplicità di Tartaruga, la nuova sdraio Saigon dalle linee sinuose avvicina le idee della cultura orientale al nostro mondo. Nella scelta degli arredi per il giardino il terrazzo è preferibile scegliere quelli realizzati con materiali pregiati e solidi, capaci di mantenere inalterate nel tempo le proprie caratteristiche. Il legno di pino silvestre è il più adatto all'impregnazione, per la sua composizione cellulare e perché l'alburno, ossia la parte più esterna e tenera del tronco, ha uno spessore maggiore rispetto ad altri legni come ad esempio l'abete. I sali utilizzati nel processo di impregnazione entrano così in profondità nel tronco di pino, proteggendo il legno dall'interno. Per questo tutti i prodotti della linea Tartaruga di Pircher sono realizzati con questo tipo di legno. In linea con le tendenze più attuali del design, la sdraio Saigon, realizzata con archi in legno lamellare, riprende idee e forme proprie della cultura orientale, facendole entrare in un oggetto di uso quotidiano durante la bella stagione.

& lt;P>La nuova collezione Kare Free di Sifas in alluminio e tela poliestere, presenta una linea squadrata ed elegante, per reinventare l'esterno con una certa idea di comfort e sofisticatezza.Il mondo cambia e Sifas, azienda francese specializzata da oltre quarant'anni nella creazione di mobili per esterni raffinati ed eleganti, propone oggi collezioni fresche e “vivibili” anche all'interno della casa. Un nuovo concetto che abolisce le frontiere fra interno ed esterno, creando una percezione continua ed armoniosa dell'ambiente: si porta nell'intimità degli interni una nuova aria, più versatile, mentre l'esterno si reinventa con una certa idea di comfort e sofisticatezza. Un arredamento più semplice, più lineare, più rassicurante, immerso in calde tonalità. La nuova collezione Kare Free in alluminio e tela poliestere, presenta una linea squadrata con sedie e tavoli “cocktail”, chaise longue, tavoli da pranzo e una console particolare, lunga e stretta da appoggiare al muro. Lo stile essenziale e geometrico non impone prepotentemente la sua presenza, ma cattura silenziosamente lo sguardo, distinguendosi in qualunque atmosfera domestica per l'originale design e la tela autoportante (sia sulla seduta che sullo schienale) delle sedie, delle poltrone e della chaise longue.

Comodità, bellezza, semplicità: questi i caratteri distintivi della serie Tarquinia. Le linee pulite si fanno apprezzare nei dettagli forgiati artigianalmente del piede, dei braccioli e dello schienale. Come ogni anno torna l'appuntamento con le novità firmate Unopiù, tanto atteso da tutti coloro che ricercano nella tradizione artigianale sempre rinnovata, nel design elegante e ricercato, nella alta qualità dei materiali perseguita con costanza, lo stile di una precisa Arte di Vivere.
Tra le nuove proposte vi è la serie Tarquinia, disegnata coniugando comodità e bellezza. Le sue linee semplici e pulite si fanno apprezzare nei dettagli forgiati artigianalmente del piede, dei braccioli e dello schienale. Sia la poltrona che il divano, perfetti per creare un angolo di relax assoluto in giardino o sul terrazzo, sono realizzati in ferro zincato e verniciato a polveri di colore grafite, utilizzando solo ferramenta inox. I cuscini sfoderabili di cotone sanforizzato sono disponibili nelle tonalità bianco grezzo e corda.

 

Esclusivo, raffinato, elegante, rigoroso, espressione di alto design e dell'evoluzione del costume in atto. Il progetto Net-work introduce un nuovo concetto di arredo e si completa di una collezione tessile ideata appositamente, in linea con le ultime tendenze moda.Se avete a disposizione un giardino privato, potete decidere di crearvi una romantica oasi di lettura o meditazione, ricorrendo ad un gazebo o a un pergolato. Libertà, piacere, armonia, tempo, spazi sono i concetti che hanno ispirato la filosofia di Net-work, il nuovo progetto cult firmato dal designer di fama internazionale Rodolfo Dordoni per Roda. Uno stile inconfondibile, perfetto simbolo di una ricerca e di una creatività tutta italiana, ma cosmopolita: un nuovo made in Italy che si apre ad un gusto internazionale per un pubblico colto, alla ricerca di arredi che suscitano sogni e desideri, pensati per arredare le case più esclusive del mondo. Net-work interpreta un innovativo modo di arredare e vivere ed offre libertà da ogni schema, dai condizionamenti per muoversi in modo informale; armonia per giocare con la forma e la materia; piacere di arredare una casa, improntata al massimo benessere, dove in e out-door diventano un unico spazio da vivere senza barriere stilistiche, ognuno prolungamento naturale dell'altro. Il programma, infatti, è pensato per arredare, non solo esterni, ma soprattutto raffinati interni dall'appeal contemporaneo, capaci di suscitare emozioni visive e di totale abbandono al comfort. Un progetto di arredo completo dalle dimensioni oversize, composto da divani componibili, chaise-longue, poltrone, sedie, panche, lettini, tavoli e tavolini, gazebo. Elemento distintivo e tema conduttore di tutto il progetto è la rete, un moderno intreccio di materiali, simbolo di una lavorazione estremamente curata e minuziosa nei particolari, che contraddistingue tutti gli elementi della collezione e che ne ha ispirato anche il nome: net in inglese vuol dire “rete”. L'armonia e l'estetica di Net-work vengono esaltate dai materiali, tutti grezzi, puri, vivi, di altissima qualità per rispondere alle estreme condizioni d'uso dell'esterno, selezionati ovunque nel modo ove sia reperibile una qualità assoluta, come il massello di teak, il marmo travertino e la pietra basaltina lavorata con tecniche all'avanguardia, capaci di creare atmosfere che incantano sia la vista che il tatto.

Emu (http://www.emu.it)

Coro Italia (http://www.coroitalia.com)

Tartaruga (http://www.tartaruga.it)

Sifas (http://www.sifas.fr)

Uno più (http://www.unopiu.it)

Roda (http://www.rodaonline.com)

Fonte. www.arredamenti.it

Condividi questo articolo