Al viaggio di nozze non si rinuncia

Cresce e si evolve il mercato dei viaggi di nozze. Un'indagine condotta dal Magazine BMT, settimanale di informazione turistica, attraverso interviste ai più importanti operatori del settore, enti del turismo e compagnie di crociere, rivela che al ''viaggio di nozze non si rinuncia''.

 L'indagine ha messo in evidenza come, nonostante la crisi del settore, i viaggi di nozze siano in costante crescita. La luna di miele vale ai tour operator il 20% del fatturato con picchi che arrivano al 40%, mentre alle compagnie di crociera anche il 50%.

Dalle interviste effettuate da BMT magazine emerge, inoltre, che la meta più ambita resta la Polinesia e a seguire l'Australia del Sud anche se cresce l'interesse per i viaggi combinati, i tour, l'ecoturismo, e per la luna di miele alla moda in posti esotici, magari proprio dove viene celebrato anche il matrimonio. Aumentano le prenotazioni di crociera non solo verso i tropici ma per i mari del Nord Europa e sono sempre più numerosi coloro che depositano la lista nozze nelle agenzie di viaggi.

La regione in cui le coppie spendono di più risulta essere la Campania, come sottolineano Eurotravel ed Executive Travel Service, e a seguire la Puglia e comunque il Sud Italia. Mentre per Club Med, a spendere di più sono gli sposi del Piemonte, Lombardia, Lazio, Campania e Puglia. Secondo Francorosso il 61% delle coppie predilige la vacanza lunga, oltreoceano, anche se la durata tradizionale dei viaggi di nozze è di 15 giorni. Chi però sceglie di rimanere nel bacino del Mediterraneo spesso opta per una vacanza di 7 giorni.

Sono in aumento coloro che depositano la lista di nozze nelle agenzie di viaggi per poter acquistare pacchetti più impegnativi come in Tibet, Antartide e Giappone mentre impazza in Italia l'ultima tendenza di celebrare matrimonio e luna di miele nello stesso posto. Ci sono, infatti, destinazioni dove poter celebrare i matrimoni legalmente con riconoscimento in Italia. C'è anche chi vuole convolare a nozze, durante un ''giro del mondo'', in qualche isola della barriera corallina australiana.

Molti sposi si stanno anche orientando verso scelte di tour in paesi latino americani quali il Guatemala, il Messico, l'Honduras e il Perù. La spesa media per un viaggio di nozze si aggira sui 3.000-3.500 euro a persona. Un vero e proprio business che, secondo i tour operator, non conosce crisi.

Fonte: Mia Economia

Condividi questo articolo