APRE IL PRIMO RISTORANTE AL MONDO COSTRUITO SU 1675 BOTTIGLIE RICICLATE E GALLEGGIANTI

E´ considerata la sorpresa dell'estate in Nordamerica e l'idea va già a ruba. A Vancouver è stato inaugurata presso lo Yacht Club una sala ristorante molto particolare, costruita per galleggiare su circa 1.700 bottiglie di plastica da due litri e rifinita negli interni con materiali riciclati rigenerati e alimentata energeticamente da tecnologie pulite. La plastic dining room è molto curiosa: galleggia su un “pavimento” di bottiglie di plastica e nell'idea dei suoi fondatori canadesi c'è il proposito di sensibilizzare i propri clienti al problema dei residui solidi ambientali che fluttuano in enormi chiazze sui mari del mondo (come la giant garbage patch della misura dello Stato del Texas, che galleggia nel mezzo del Pacifico), che stanno mettendo in serio pericolo l'intero equilibrio dell'ecosistema marino.

La cena nella stanza galleggiante sarà servita con menù della catena C restaurant, e – a detta dei suoi gestori – è il primo locale al mondo realizzato per galleggiare su 1675 bottiglie da due litri ciascuna. Tutti i materiali della sala da pranzo galleggiante sono riciclati. Cucine, riscaldamento e gli altri servizi offerti sono generati con elettricità proveniente da pannelli solari.

Il motivo della sua realizzazione, come si legge nel sito ufficiale del C Restaurant, deriva dalla consapevolezza della riduzione, su scala globale, delle risorse e dell'impatto ambientale dell'inquinamento da plastica sull'ambiente e in particolare su mari e oceani, così come sul sensibilizzare i clienti all'uso di tecnologie pulite. Le specialità dello chef? Il menù offre principalmente pesce acquistato direttamente dai pescatori della zona più attenti alle esigenze ambientali e rispettosi degli ecosistemi marini della zona di Vancouver.

www.italiancleantechnology.com

Condividi questo articolo