Argentina, uomini casalinghi per legge

Il mancato rispetto della norma ''potrà considerarsi come causa di divorzio'' Presentata alla Camera dei deputati una proposta che prevede la parità tra i coniugi nelle faccende domestiche

Buenos Aires, 19 nov. (Adnkronos) – Gli uomini dovranno aiutare le donne nelle faccende di casa, per legge. E' la norma che questa settimana verrà analizzata dalla Camera dei deputati argentina dopo il via libera di tutte le commissioni competenti e che sta aprendo un dibattito in Argentina sulla parità uomo-donna fra le mura domestiche.

La proposta di legge vuole modificare l'articolo 199 del codice civile argentino, nella parte riferita ai diritti e ai doveri dei coniugi, a cui verrebbe aggiunta la frase: ''I coniugi devono anche dividere le responsabilità domestiche e l'educazione dei figli''. Secondo la deputata del partito di governo Pan, Juliana Di Tullio, il mancato rispetto di questa nuova norma ''potrà considerarsi come causa di divorzio''.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi questo articolo