Bimbi in auto e sicurezza: quanto ne sanno i genitori?

Una recente ricerca condotta dall'Istituto Nexplora per l'Osservatorio sui Servizi di Linear Assicurazioni analizza la conoscenza degli italiani sulle norme relative ai sistemi di ritenuta, da utilizzare in auto per i bimbi che hanno un'altezza inferiore al metro e mezzo.

Molto spesso gli automobilisti non sono preparati e si confondono con norme ormai non più in uso: ad esempio il 26% (un intervistato su quattro) sostiene che i sitemi di ritenuta devono essere usati fino a 12 anni e il 10% ha la convinzione che non esista una legge ad hoc, ma che tutto dipenda dalla statura del bimbo. Inoltre il 74% degli intervistati (3 italiani su 4) non sanno dove posizionare il seggiolino e solo il 26% sa che sarebbe bene metterlo sul sedile posteriore centrale, laddove possibile, perchè il luogo più protetto sia in caso di incidente frontale che laterale. Sulle cinture di sicurezza gli intervistati sono più sicuri: l'82% sa che devono sempre essere indossate sia da bambini che da adulti.

 Se gli italiani sulla sicurezza a bordo devono diventare più attenti e scrupolosi, dall'altra parte sentono l'esigenza di trovare servizi più a misura di bimbo lungo le autostrade italiane, come ad esempio: servizi igenici adeguati (il 45% delle donne intervistate ne sente l'esigenza), aree per i giochi (il 24%) e menù adatti ai più piccoli (il 16%). Da rilevare che gli italiani fanno invece grande attenzione al tempo che il bambino deve trascorrere in auto: il 26% degli intervistati utilizza tecnologie come dvd o videogiochi per evitare che si annoi, il 46% racconta storie, gioca, gli fa ascoltare le sue canzioni preferite.

La sicurezza a bordo, specie quando in macchina ci sono bimbi piccoli, è un fattore importantissimo che non bisogna assolutamente trascurare, così come è altrettanto importante essere assicurati con una adeguata polizza rc auto per qualsiasi evenienza. Un aiuto per scegliere l'assicurazione autopiù adatta alle proprie esigenze arriva da SuperMoney, che consente di comparare i preventivi di 17 compagnie e scegliere quello più vantaggioso, con un risparmio che arriva fino a 500 €.

SM

www.supermoney.eu

www.helpconsumatori.it

Condividi questo articolo