Bonus cultura, al via l’iniziativa rivolta ai giovani maggiorenni

In arrivo il bonus cultura per i giovani che compiono 18 anni, i quali potranno usfruire della possibilità di richiedere un bonus di 500 da spendere nella cultura: per il cinema, per i concerti, ma anche nei musei, per l’acquisto dei libri e per partecipare ad eventi culturali. I ragazzi hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per registrarsi e fino al 31 dicembre 2017 per spendere il bonus.

La procedura di registrazione prevede alcune tappe. I giovani interessati dovranno ottenere lo Spid, ossia l’accredito elettronico presso la Pubblica amministrazione che comprova l’identità digitale e scaricare un’App, 18app, reperibile sul sito dedicato. In seguito potranno creare il proprio borsellino virtuale e sarà possibile cominciare a spendere i 500 euro per la formazione culturale, con gli esercenti convenzionati.

Il catalogo con la lista degli esercenti sia fisici sia online è ancora in fase di formazione, infatti sono circa mille gli esercenti che hanno avviato la procedura di registrazione. A Milano, per il momento, si può scegliere tra cinque cinema e altrettanti teatri, mentre a Roma sono già attive 28 librerie. Sono 4, invece, i negozi che offrono la possibilità di acquistare e-book. Esclusi dal bonus CD, DVD e dispositivi elettronici.

Condividi questo articolo