Capelli da sogno con… l'acido citrico!

Non è proprio un segreto per tutte le appassionate del fai da te cosmetico, ma alle altre può sembrare una stramberia. Eppure, l'acido citrico fa mirabilie per i capelli!


E' un acido molto leggero, usato ad esempio nelle pastiglie effervescenti, ed è quindi innocuo se a bassi quantitativi. Ha la proprietà di richiudere le squame dei capelli, e il risultato è niente crespo, capelli lucidi, morbidi e facilissimamente pettinabili. In pratica, sostituisce il balsamo… non fa male e non inquina!

Come si usa? Semplice: mettetene un cucchiaino da caffé raso in un litro d'acqua. Se avete la bilancina, sono 4 grammi per le acque dolci e 5 grammi per le acque calcaree. Poi usate il tutto per l'ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

Fonte: Al Naturale

Pubblicato da: fiore

Condividi questo articolo