Casalinghi: verso una consapevole identità.

La tematica dei casalinghi, sta assumendo sempre più rilevanza, per l'elevato numero delle persone coinvolte ed interessate al fenomeno, per cui la questione, è stata oggetto di studi scientifici nei settori della psicologia, della biologia, ed anche dell' educazione, per le inevitabili implicazioni familiari. Riteniamo di fare cosa gradita, nel riportare qui di seguito, una raccolta di pubblicazioni, una bibliografia, e comunque indicazioni utili a chi intendesse approfondire l'argomento, o comunque documentarsi adeguatamente,per avere un approccio più serio, alla problematica in questione. E' stata pubblicata dalla Commissione Regionale per le Pari Opportunità “Sessi e sessismo nei testiscolastici” di Irene Biemmi, un'analisi delle modalità di rappresentazione dei generi femminile e maschile nei libri di testo delle elementari in cui si evidenzia come la proposizione di modelli stereotipati fin dall'infanzia sia rilevante nell'ostacolare l& apos;affermazione di una vera parità.

     In merito ad altre pubblicazioni, invitiamo agli interessati, a documentarsi, attingendo ai seguenti due testi, che vengono proposti nel Corso di studi tenuto da Alberto Oliverio, Prof. di Psicobiologia alla Sapienza di Roma. Oliverio ha partecipato alla “Settimana del Cervello”, una ricorrenza annuale coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain e Dana Alliance for Brain initiatives USA, frutto del coordinamento internazionale che porta a conoscenza del grosso pubblico i risultati più importanti della ricerca scientifica.

     1) BOB GARRETT“Cervello e Comportamento” (traduzione di Roberta Lucchi) Ediz. Zanichelli, 2006

     2) JOHN PINEL -“Psicobiologia” ediz. Il Mulino

    Sul sito  www.psicolab.net    si può accedere ad un interessante contributo di PAOLO MANZELLI  (Laboratorio di Ricerca Educativa della Facoltà di Scienze dell'Università di Firenze) su: “Cervello: intelletto e genere” che riteniamo utile ad approfondire l'argomento.

Continuando con la bibliografia:

ALESSANDRO CELLERINO“Eros e cervello”.Le radici biologiche di sessualità, estetica, amore. ediz. Bollati Boringhieri

HORST PETRI – “Padre buono – Padre cattivo. Psicologia dell'identità maschile. Edizione Koiné (Il testo si può acquistare cliccando

sul sito:    www.centro-koine.it

AA.VV. ALFIO MAGGIOLINI ” “Manuale di Psicologia dell'adolescenza: compiti e conflitti“. Collana Serie di Psicologia, edit. Franco Angeli.

PAOLA DONADI -“Generi. Differenze nelle identità”. Collana sussidi di Psicologia, edit. Franco Angeli.

C.G. JUNG – “L'uomo e i suoi simboli” Tea ediz, ma anche Casini ed. (per i concetti di animus e anima).

ANNAMARIA ACCERBONI PAVANELLO (storica della psicoanalisi) “Psicoanalisi ed identità di genere”, ediz. Laterza.

AMMANITI MASSIMO“La nascita del sé”& lt;/B> ediz. Laterza.

MASLOW A.H.- “Verso una psicologia dell'essere”. Ediz. Astrolabio, Roma

SMORTI A.“Il sé come testo. Costruzione delle storie e sviluppo della persona” Ediz, Giunti, Firenze

SCABINI EUGENIA e IAFRATE RAFFAELLA – “Psicologia dei legami familiari”, ed. Il Mulino

 

     Nel Dizionario di Sociologia UTET, Torino, LUCIANO GALLINO dà la definizione di ruolo: “l'insieme delle norme e delle aspettative che convergono su un individuo in quanto occupa una determinata posizione in una più o meno strutturata rete di relazioni sociali, ovvero in un sistema sociale”.

     In “Elementi di Sociologia” di IAN ROBERTSON , ediz. Zanichelli, Bologna 1988, trovi la sua definizione dei ruoli sessuali: “I modelli di comportamento socialmente attesi che si connettono allo status di maschio o di femmina, che in ogni società costituiscono oggetto di aspettative”.

FRANCOISE HERITIER (che dirige il laboratorio di Antropologia al Collège de France) – “Maschile efemminile. Il pensiero della differenza“, edit. Laterza, 1997.

Suo è anche “ Dissolvere la gerarchia   maschile/femminile“, Collana Culture e società, edit. Raffaello Cortina.

S. BELLASSAI – “La mascolinità contemporanea” ediz. Carocci Roma, 2004.

E.BADINTER – “XY. L'identità maschile”, edit. Longanesi

R.W. CONNELL - “Maschilità, Identità e trasformazione del maschio occidentale”, edit. Feltrinelli, Milano 1996

GILMORE D. “La genesi del maschile”, edit. La Nuova Italia, Firenze

CAVALLARI G. “L'uomo post patriarcale. Verso una nuova identità maschile“, Vivarium, Milano, 2001

BETTINI M. “Maschile e femminile“, edit. Laterza, Bari

BIMBI F. – “Il genere e l'età. Percorsi di formazione dell'identità verso la vita adulta”. Edit. Franco Angeli, Milano

LEA MELANDRI – “Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia“, Bollati Boringhieri, Torino, 2001

S.PICCONE STELLA e C. SARACENO – ” Genere. La costruzione sociale del femminile e del maschile”, Il Mulino, Bologna

ELENA BESOZZI, AA.VV. – ” Il genere come risorsa comunicativa. Maschile e femminile in crescita“, Edit. Franco Angeli.

E' stata infine, preziosa nella raccolta del materiale di cui sopra, la psicologa viareggina, dr.ssa RuganiMirella, che ringrazio per la collaborazione, e che sarà sicuramente a disposizione dei casalinghi italiani, per affrontare casistiche particolari, e per approfondire gli argomenti trattati. Potete contattare Mirella, al seguente indirizzo EMail: rugmir@libero.it

Viareggio,  2007.

Avv. Andrea Antongiovanni

P.za Dante, 25 55049 Viareggio Lucca

 EMail   andrea@antongiovanni.com

Condividi questo articolo