Codacons e Konsumer Italia: al via la prima Energy Community dei consumatori

Codacons e Konsumer Italia lanciano la “Energy Community” dei consumatori, che potranno comprare luce e gas risparmiando il 20% rispetto al costo fissato dall’Autorità dell’energia per la maggior tutela. L’iniziativa è resa possibile attraverso la collaborazione delle due associazioni, che hanno creato il “Gruppo d’Acquisto Sostenibilità”, e mesi di attività in sinergia con il Gruppo Green Network, che hanno permesso di accedere a un’offerta con un costo “trasparente, conveniente e protetto”.

L’iniziativa fra le due associazioni e Green Network ha portato a ridefinire contenuti contrattuali e procedure aziendali “al fine – spiega una nota – di avere oggi la piena conformità al Codice del Consumo, al rispetto delle norme sulla riservatezza dei dati ed infine alla creazione di una procedura di conciliazione paritetica conforme ai dettami europei sulle best practice come sistema alternativo di risoluzione delle controversie tra consumatore ed impresa”. In questo modo “si è potuto raggiungere un accordo in cui i consumatori aderenti al Gruppo d’Acquisto Sostenibilità potranno accedere ad un’offerta sulla fornitura di energia elettrica e gas che taglia fino ad oltre il 20% il costo determinato dall’Autorità dell’Energia della maggior tutela”.

Il costo, spiegano Konsumer e Codacons, è “trasparente” perché immediatamente confrontabile con la fornitura attraverso un comparatore; è “conveniente” perché costruito su un costo di base determinato dall’AEEGSI (maggior tutela) che viene scontato in una misura fissa (15% – 20% – 25% secondo le scelte del consumatore rispetto alle diverse opzioni) e “protetto” perché tutte le divergenze e criticità saranno sottoposte alla tutela di Codacons e Konsumer Italia attraverso la procedura di conciliazione che prevede la soluzione della controversia in 15 giorni. Risultato? “Nasce la prima Energy Community dei consumatori”, annunciano le due associazioni, “un auspicio del Consiglio d’Europa e della stessa Authority italiana che diventa realtà grazie ad una attenta attività di controllo e condivisione che si è avvalsa anche delle sinergie con ricercatori universitari al fine di ottenere una vera tutela del Consumatore, rendendo accessibile ad un costo calmierato un’importante voce del bilancio familiare quale l’energia”.

Condividi questo articolo