Come ti difendo la casa

Una buona copertura assicurativa contro danni da incendio e furto permette sonni tranquilli, ma sono ancora poche le famiglie che sottoscrivono polizze di questo tipo per proteggere la propria abitazione. Eppure basterebbe poco per mettersi al riparo dagli imprevisti. Oltre all'offerta basic, il mercato offre polizze fortemente personalizzabili come per esempio le “multirischio” che oltre a coprire danni da incendio e furto assicurano la responsabilità civile e la tutela giudiziaria.



Molti prodotti poi vanno oltre la semplice protezione della casa, includendo anche la garanzia su scippi e rapine che possono verificarsi all'esterno. Particolarmente diffusa è inotlre la garanzia di assistenza, con cui una compagnia si fa carico di fornire professionisti come idraulici, elettricisti o falegnami in caso di avvenuto danneggiamento, fino al rimborso delle spese alberghiere in caso di inagibilità dell'appartamento.

Per ottenere tuttavia un adeguato rimborso è sempre bene denunciare con chiarezza tutto il valore dei beni perchè solitamente, in caso di furto, l'assicurazione provvede a una nuova stima e potrebbe non pagare o pagare meno se risultasse un valore più alto rispetto a quello dichiarato. Inoltre, molte compagnie applicano una franchigia qualora avvenga un furto in una casa mal custodita mentre, al contrario, possono praticare qualche riduzione in presenza di sistemi d'allarme o serramenti e infissi particolarmente robusti.

Ma cosa determina il prezzo delle polizze? Ovviamente, vanno considerate diverse variabili: il tipo di abitazione, la città e la zona di residenza, il valore dei locali, e dei beni assicurati, la formula di risarcimento. In generale, per coperture di base (solo incendio e furto senza particolari garanzie) e con un valore modesto di bene e locali assicurati, il premio può partire da 50 euro, fino ad arrivare a 150.

Per pacchetti multirischio standard, in città mediamente pericolose, si può ipotizzare una spesa compresa fra 200 e 300 euro l'anno, che sale a 600-800 euro in zone più rischiose e con un valore assicurato maggiore. Ma in caso di valori ingenti e una rosa molto ampia di garanzie i premi possono arrivare a 2 mila o 3 mila euro.

Fonte: Mia Economia& lt;/P>

Condividi questo articolo