Conferenza Nazionale della Famiglia

Nel quadro delle iniziative tese al rilancio delle politiche familiari, il Ministro delle Politiche per la Famiglia ha promosso una Conferenza Nazionale della Famiglia che si terrà a Firenze nei giorni 24, 25 e 26 maggio 2007. La manifestazione coinvolge, oltre agli attori governativi, le Regioni, gli Enti locali e le realtà sociali a vario titolo impegnate sulle tematiche familiari.

La Conferenza è chiamata ad offrire un contributo di conoscenze e proposte utili alla definizione del primo Piano Nazionale della Famiglia che, secondo quanto previsto dalla legge Finanziaria, dovrà indicare gli interventi relativi all'attuazione dei diritti della famiglia e concorrere alla costruzione di un modello di welfare più europeo e più moderno.

Il Governo intende mettersi in ascolto delle famiglie e raccoglierne le richieste e le proposte, per valorizzarne il ruolo attivo e propulsivo sul versante educativo, sociale ed economico. Al centro dei lavori, articolati in dieci sessioni tematiche ciascuna delle quali organizzata in diversi gruppi più specifici, vi saranno quindi le concrete e pluralistiche realtà ed esperienze delle famiglie italiane.

La manifestazione riveste, inoltre, una particolare importanza perché l'Italia è uno degli Stati membri che sostiene l'iniziativa della Presidenza tedesca dell'Unione Europea per la creazione della ''Alleanza europea per la Famiglia'', proposta dalla Germania.

Il progetto mira a definire un quadro di collaborazione e di scambio di esperienze in tema di politiche familiari con l'obiettivo di facilitare, a livello nazionale ed europeo, l'attuazione della Strategia di Lisbona, in ambiti fondamentali quali la crescita economica, la coesione sociale e le pari opportunità.

Fonte: www.governo.it

Condividi questo articolo