Diossina nello yogurt, "Il Salvagente" lancia l'allarme

Allarme diossina in additivo. E' la nuova emergenza alimentare che ha ricostruito “Il Salvagente” in edicola domani. Il 22 agosto scorso – si legge sul settimanale – lo stabilimento rumeno della Danone interrompe “bruscamente l'intera produzione di yogurt alla frutta”. La Danone Italia si affretta a prendere le distanze dalla sua “gemella rumena” escludendo che il guar (l'additivo sotto accusa) contaminato abbia raggiunto gli stabilimenti italiani.

 Tuttavia “Il Salvagente” fa notare che Unipektin, un'azienda svizzera, è l'unico importatore di guar in Europa, ed è lecito supporre che l'additivo contaminato, in un modo o nell'altro, abbia raggiunto anche il nostro paese.

2007 – redattore: VC

Fonte: www.helpconsumatori.it

Condividi questo articolo