Dole, la banana che fa male

Circa 5000 lavoratori di Nicaragua, Costa Rica, Guatemala, Honduras e Panama hanno denunciato la multinazionale Dole Fresh Fruit Co. e la Standard Fruit Co. – ora parte integrante di Dole – per negligenza e per aver taciuto fraudolentemente gli effetti del dibromocloropropano (DBCP), un pesticida utilizzato per eliminare un verme che infesta le radici dei banani.

Il DBCP fu vietato negli Usa a partire dal 1979 in quanto dannoso per il sistema riproduttivo e cancerogeno per l'uomo. Coinvolte nella causa anche Dow Chemical Co. e Amvac Chemical Corp., che produssero il pericoloso pesticida e che, secondo la denuncia, avrebbero volontariamente nascosto informazioni relative alla tossicità del DBCP.

Un verdetto a favore degli lavoratori potrebbe rappresentare un “casus” unico, che aprirebbe le porte a denunce simili. E' infatti la prima volta che i lavoratori delle piantagioni di banane arrivano sino a una corte statunitense – nel caso specifico quella di Los Angeles. Via Treehugger.

Fonte: www.sanablog.it

info:http://www.organicconsumers.org/articles/article_6012.cfm

Condividi questo articolo