Economia domestica: bollette luce, arrivano le tariffe biorarie. Ecco come risparmiare di più

Sono in arrivo nelle case delle famiglie italiane le nuove bollette dell'energia elettrica che vengono calcolate con i nuovi prezzi biorari. Il sistema nuovi prezzi biorari interessa attualemte oltre 11 mln di famiglie ma verrà esteso progressivamente fino a raggiungere tutte le famiglie dotate di un contatore elettronico, pronto a leggere i consumi nei diversi momenti, e che non abbiano ancora scelto un nuovo e diverso contratto sul mercato libero.

COME FUNZIONA

Con il nuovo sistema, il prezzo dell'elettricità non è più unico, ma differenziato a seconda dei momenti di utilizzo: l'elettricità costerà meno dalle 19 alle 8 dei giorni feriali, tutti i sabati, domeniche e altri festivi (in bolletta sono le fasce orarie “F23″) e costerà di piu' dalle 8 alle 19 dei giorni lavorativi (in bolletta e' la fascia oraria “F1″).

Ogni singolo cliente troverà nelle bollette l'esatta ripartizione dei propri consumi nei diversi momenti; si potrà così conoscere& lt;FONT color=#000000> e verificare le proprie abitudini di utilizzo dell'elettricità. In un anno, i periodi piu' convenienti sono circa il doppio di quelli più costosi.

Per dare ai clienti, in particolare a quelli con consumi ancora sbilanciati nei momenti meno favorevoli, il tempo di abituarsi al nuovo sistema, fino al 31 dicembre 2011 la differenza fra maggiore o minor prezzo è piccola (il 10% circa).

Dal gennaio 2012, verranno applicati prezzi biorari che rispecchieranno integralmente il diverso costo dell'elettricita' all'ingrosso nei diversi momenti; le differenze di prezzo saranno quindi piu' accentuate, con maggiori possibilita' di risparmi in bolletta e viceversa.

PICCOLO AIUTO PER RISPARMIARE
Per facilitare i comportamenti individuali di risparmio e quindi capire come usare al meglio l'elettricita' nei momenti piu' convenienti, l'Autorita' ha messo a disposizione sul proprio sito (autorita.energia.it) il PesaConsumi, un simulatore che aiuta a valutare i propri consumi in varie ipotesi di utilizzo degli elettrodomestici. Per ulteriori informazioni e' a disposizione lo Sportello per il consumatore dell'Autorita': numero verde 800.166.654, dalle 8 alle 18 di ogni giorno lavorativo.

di Riccardo Capannelli

Fonte: finanzautile.org

Condividi questo articolo