ENERGIA. Autorità, da gennaio bollette di luce e gas più semplici e comprensibili

Dal 1° gennaio 2011 potremmo dire addio alle bollette incomprensibili di luce e gas. Le nuove bollette saranno, infatti, più semplici e leggibili: nel primo foglio si troveranno tutte le informazioni fondamentali e nelle pagine seguenti tutti i dettagli.

 Lo ha annunciato il presidente dell'Autorità per l'energia, Alessandro Ortis, a margine della presentazione del seminario “Comunicare ambiente ed energia”, promosso dal Consiglio nazionale dell'ordine dei giornalisti, Fnsi, Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la collaborazione scientifica dell'Autorità per l'energia ed il supporto della Rappresentanza della Commissione Europea a Milano.

Ortis ha sottolineato che la legge impone che la bolletta sia completa di tutte le voci del conto, compresi gli oneri di sistema. Per questo non è stato facile il lavoro di semplificazione che l'Autorità ha fatto insieme alle Associazioni dei consumatori. L'Autorità ha deciso di inserire in bolletta un mini-dizionario, con la spiegazione di tutti i termini di difficile comprensione per l'utente finale. Ortis ha poi fatto riferimento all'indagine conoscitiva aperta due giorni fa dall'Autorità per verificare se nel mercato italiano del gas ci siano criticità, quali ritardi nel riempimento degli stoccaggi o prezzi elevati rispetto al resto d'Europa. L'istruttoriasi dovrebbe chiudere entro 3 mesi.

2010 – redattore: GA

Condividi questo articolo