Esselunga richiama salsiccia per possibile presenza frammenti di metallo

Presenza accidentale di frammenti metallici: questa la motivazione per cui Esselunga sta richiamando a titolo precauzionale un lotto di salsiccia fresca di puro suino punta di coltello, imballata in vaschetta, e con marchio Esselunga. Se si ha una delle confezioni con preincarto dal 12 febbraio al 23 febbraio non bisogna consumarla ma riportarla nei punti vendita, dove sarà rimborsata.

Il richiamo è presente sul sito della catena di supermercati e riguarda la salsiccia punta di coltello fresca di puro suino a macina grossa, imballata in vaschetta con film plastico trasparente, con peso netto 300/400 g circa. E’ prodotto da Agricola Tre Valli Soc. Coop nello stabilimento IT 207 M CE, successivamente porzionato e preincartatoda Esselunga presso i punti vendita ed etichettato con marchio Esselunga. Il prodotto ha data di preincarto dal 12/2/16 al 23/2/16. Come evidenzia l’azienda, è stata segnalata la presenza accidentale di frammenti metallici. Chi avesse una di queste confezioni non deve consumare il prodotto e deve riportarlo al punto vendita dove sarà rimborsato. Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero di telefono 045/8794111.

Condividi questo articolo