'ESSERE UNICEF': A FIRENZE 3 MILA VOLONTARI

IL MEETING NAZIONALE, CON IL NOBEL PER LA PACE, BETTY WILLIAMS. Oltre 3 mila volontari dell'Unicef si incontreranno a Firenze, dal 1 al 3 aprile, nell'ambito di 'Essere Unicef', il secondo meeting nazionale dell'associazione. Il programma dell'iniziativa si concentra su alcuni temi particolarmente importanti per la societa' civile: sono previste sessioni di lavoro sui temi dell'equita' nello sviluppo umano, della lotta alla poverta' e alla malnutrizione nei Paesi in via di sviluppo, della non discriminazione e del volontariato.

 Ad animare i gruppi di lavoro e le tavole rotonde interverranno esperti, responsabili di uffici Unicef sul campo, ambasciatori, testimonial e tanti giovani che nel 2010 hanno svolto un'esperienza lavorativa di sei mesi negli uffici Unicef nelle varie realta' operative.

Ad animare la serata di sabato 2 aprile saranno i ragazzi di Younicef, il movimento dei volontari under 30 dell'Unicef Italia, ormai una rete consolidata in numerose citta' italiane.

Tra i tanti ospiti, sono previsti gli interventi del ministro dell'Interno, Roberto Maroni, dell'ex segretario del Partito democratico, Walter Veltroni, del Nobel per la pace, Betty Williams, nonche' vari volti noti del mondo dello spettacolo e dell'informazione. L' iniziativa, che si svolgera' al Palazzo dei Congressi, e' patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Firenze e dalla Regione Toscana.

“La nostra attenzione e' rivolta alle grandi emergenze internazionali, come Libia e Giappone- spiega Vincenzo Spadafora, presidente nazionale Unicef- ma ne esistono tante delle quali nessuno parla. L'occasione fiorentina sara' proprio quella di confrontarsi su un programma vasto. La nostra sara' un'invasione pacifica della citta'. Si affronteranno temi importanti sponsorizzati da Unicef, dall'etica a disuguaglianza, al senso di fare volontariato senza dimenticare i problemi dell'ambiente e del clima. un mondo a misura di bambino si ottiene lavorando sullo sviluppo sostenibile”.

(Wel/ Dire)

Condividi questo articolo