Gli uomini e la crisi economica Ecco il corso per casalinghi

Alcuni signori in cassa integrazione hanno chiesto a una cooperativa di organizzare un corso per imparare ad aiutare nelle faccende domestiche

Succede a Caprigliola nel comune di Aulla. Qui due cassintegrati, sentendosi inutili a restare in casa senza far niente, hanno chiesto a una cooperativa di organizzare un corso per casalinghi. Chiesto e fatto. Da domani iniziano le lezioni di stiro, quindi il resto che porterà i due ad essere perfetti maschi di casa. Come sembrano lontani i tempi in cui l'uomo che voleva lavarsi una t-shirt chiedeva: «Cara, quale programma devo impostare sulla lavatrice?». E lei: «Dipende: che c'è scritto sulla maglietta?». E lui: «University of Yale». Una totale incapacità a compiere attività da sempre appannaggio del genere femminile. Adesso, anche per la crisi, tutto cambia per l'uomo. Ma è più giusto così. Da anni, infatti, la donna ha intrapreso il percorso inverso, svolgendo mestieri da sempre al maschile: il notaio e l'astronauta, il croupier e il vigile urbano. Non ci fossero i parcheggi a spina di pesce e la regola del fuorigioco, potremmo anche dire che la parità è quasi fatta.

Prima lezione: stiratura

Stefano Cecchi

Fonte: La Nazione

Condividi questo articolo