Gran Bretagna: studio, uomini più casalinghi rischiano meno il divorzio

Gli uomini maggiormente inclini a svolgere le faccende di casa, allo shopping e a prendersi cura dei figli rischiano meno il divorzio.

Gli uomini maggiormente inclini a svolgere le faccende di casa, allo shopping e a prendersi cura dei figli rischiano meno il divorzio. è la conclusione di uno studio della London School of Economics (LSE) che ha analizzato la situazione familiare di 3.500 coppie britanniche. La disponibilità degli uomini a svolgere faccende annulla quasi del tutto l'effetto destabilizzante per le famiglie creato dalle mamme che tornano dal lavoro. Lo studio ha evidenziato però che solo un quarto dei padri è disposto ad aiutare la moglie a casa mentre un terzo delle donne lavorano, e di queste il 5% lo fa a tempo pieno. Le possibilità di divorzio salgono nel caso in cui la donna ha un lavoro retribuito e il marito non la aiuta nei lavori domestici. Nelle circostanze in cui la donna è fuori per lavoro e il marito se ne sta con le mani in mano a casa le probabilità di divorziano arrivano al 97%.

Fonte: www.ilgiornale.it

Condividi questo articolo